Giovedì 21 Gennaio 2021 | 16:14

Il Biancorosso

Biancorossi
Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

Le grandi manovre del Bari: c’è anche Bellomo nella lista

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Barila decisione
Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

Bari, concessione spiaggia Torre Quetta: prosciolto ex comandante Polizia locale

 
PotenzaGiustizia
Potenza, infiltrazioni d'acqua e impianto elettrico non funzionante: «Tribunale prossimo all'inagibilità»

Potenza, infiltrazioni d'acqua e impianto elettrico non funzionante: «Tribunale prossimo all'inagibilità»

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BrindisiL'intervista
Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

Gli antifascisti e i comunisti nella provincia di Brindisi: processi, confino, democrazia

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Telecom, sindacati annunciano sciopero

ROMA - Disco rosso dei sindacati del settore tlc alle decisioni annunciate dal gruppo Telecom sulla riorganizzazione delle attività di rete fissa, mobile e media del gruppo. In nota SLC-Fistel-UILCOM hanno spiegato di essere «fortemente contrastati» per «lo stravolgimento della più importante impresa del Paese con pericolose ricadute di carattere occupazionale sia in ambito aziendale che di settore». I sindacati hanno quindi indetto una giornata di sciopero e di mobilitazione «da effettuare entro fine mese, a conclusione dei percorsi tecnici previsti dalla legge di regolamentazione». Nella nota SLC-Fistel-UILCOM spiegano che «la possibile vendita di TIM rappresenterebbe a una scelta indifendibile, in quanto, la società di Telefonia mobile, è rimasta l'unica azienda ad avere un controllo nazionale e si è sempre distinta per la capacità di generare cassa e per l'elevato contenuto professionale dei lavoratori, che ne hanno fatto un leader nazionale e internazionale».
Riteniamo che, continuano i sidnacati «alla base di tale decisione esiste principalmente una motivazione di carattere finanziario che tende al ripianamento del debito contratto con l'OPA del 2000 ed il successivo ingresso del Gruppo Pirelli nel 2001. La possibile vendita di TIM giungerebbe al termine di alcune operazioni finanziarie che hanno caratterizzato le scelte strategiche del Gruppo Telecom negli ultimi anni (vendita di Telespazio, Seat, TILS, dismissioni internazionali in Europa e Sudamerica….) che hanno impoverito il gruppo e non risolto il problema finanziario che potrebbe essere affrontato con strumenti diversi sia di carattere industriale che finanziario».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400