Martedì 19 Gennaio 2021 | 16:22

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl bilancio del Wwf
Molfetta, recuperate e liberate oltre mille tartarughe marine in poco più di 2 anni

Molfetta, recuperate e liberate oltre mille tartarughe marine in poco più di 2 anni

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
TarantoLa protesta
Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

Scuola e Covid, a Taranto gli studenti sigillano simbolicamente ingressi degli istituti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

I passeggeri: piovevano vetri

GRUMO APPULA (BARI) - «Un sobbalzo, il treno si è fermato e i vetri infranti si sono sparsi dappertutto». Così alcuni passeggeri del treno regionale che stamattina ha travolto un camion caduto sui binari da un cavalcavia a Mellitto, hanno descritto il momento dell'incidente. «Quando c'è stato l'impatto - ha raccontato una ragazza - io sono stata sbalzata da un capo all'altro del treno e la carrozza si è inclinata su un fianco. I vetri dei finestrini si sono tutti rotti e i frammenti sono stata proiettati ovunque colpendo molte persone». «C'era gente che gridava e si lamentava - ha raccontato ancora - poi hanno aperto il portellone del treno e ci hanno aiutato ad uscire».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400