Giovedì 21 Gennaio 2021 | 02:57

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Incidenti sul lavoro, in Puglia come un bollettino di guerra

BARI - «E' un vero e proprio bollettino di guerra quello che dobbiamo leggere ormai ogni giorno per gli incidenti sul lavoro occorre richiamare ancora una volta alla collaborazione imprenditori e sindacati perchè fatti come quelli di mercoledì all'Ilva di Taranto, dove un lavoratore è rimasto ferito gravemente perchè schiacciato tra un tubo e un macchinario e quello di oggi all'oleificio di Monopoli, dove ancora una volta due operai sono deceduti all'interno di una cisterna, non accadano più». E' il parere dell'assessore regionale alle Opere pubbliche Onofrio Introna, che in questi giorni sostituisce per il presidente della Regione Puglia Nichi Vendola.
«Alle famiglie di Giuseppe Parisi e Beniamino Argentina - ha proseguito Introna - va il cordoglio mio e della Giunta Regionale. Ma ci rendiamo conto che il cordoglio oggi non basta più - ha aggiunto - la strada per la sicurezza sul lavoro è lunga, e le organizzazioni degli imprenditori e dei lavoratori troveranno porte aperte per la collaborazione sulla vigilanza sugli appalti e sui cottimi. Da parte della Regione infine - ha concluso Introna - vorrei assicurare che almeno per quanto riguarda i lavori di diretto appalto da parte dell'Ente saranno rafforzate, anche tramite nuove iniziative legislative, le prescrizioni sugli oneri e le misure di sicurezza sul lavoro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400