Giovedì 13 Dicembre 2018 | 00:41

GDM.TV

Israele approva risoluzione Onu

GERUSALEMME - Un portavoce nell'ufficio del premier Ehud Olmert ha confermato che il governo israeliano ha approvato l'accordo di cessazione delle ostilità. Hanno votato a favore tutti i ministri presenti ad eccezione di uno che si è astenuto.

Il governo israeliano, a conclusione di un dibattito di diverse ore, ha dato oggi il suo assenso alla risoluzione del Consiglio di sicurezza dell' Onu n. 1701 sulla fine delle ostilità in Libano e si è impegnato a operare in conformità con questa.
A favore hanno votato 24 ministri, mentre uno, il ministro dei trasporti (ed ex-ministro della difesa e ex capo di stato maggiore Shaul Mofaz) si è astenuto.
Secondo la radio pubblica, nel raccomandare al governo un voto favorevole il premier Ehud Olmert ha detto che la risoluzione dell' Onu è positiva per Israele perchè crea le condizioni necessarie per l' attuazione della risoluzione dell'Onu n. 1559, che prevede il disarmo degli Hezbollah.
L'attuazione della risoluzione 1701, inoltre, secondo Olmert, creerà condizioni più favorevlli per il ritorno dei due soldati prigionieri degli Hezbollah. La cessazione delle ostilita - a quanto rivelato la notte scorsa dal segretario generale dell'Onu Kofi Annan sulla base di contatti con Olmert e con il primo ministro libanese Fuad Siniora - entrerà in vigore domattina alle 8 ora locale (le 7 in Italia).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive