Venerdì 14 Dicembre 2018 | 16:29

GDM.TV

50 anni fa la tragedia della miniera di Marcinelle - Il messaggio del presidente del Consiglio, Romano Prodi

Romano Prodi ROMA - «Il governo italiano si unisce ai lavoratori ricordando tutti i connazionali caduti sul lavoro in Italia e all'estero, martiri dell'operosità italiana e del progresso civile». Questo il messaggio del presidente del Consiglio, Romano Prodi, inviato nella ricorrenza della Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, che ricorda la tragedia di Marcinelle.
«Alla memoria dei nostri lavoratoti caduti - prosegue Prodi - levo un pensiero di deferente omaggio ed, in ossequio al dettato dell'articolo uno della nostra carta costituzionale, che fonda la nostra Repubblica sul lavoro, invito le Amministrazioni pubbliche e le organizzazioni di categoria a ricordare la giornata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori