Martedì 07 Aprile 2020 | 06:13

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

Piccola straniera la prima nata a Brindisi

BRINDISI – E' straniera, primogenita di una coppia rumena, la prima bimba venuta alla luce nel Brindisino nel 2014: si chiama Maria Joana ed è nata con parto naturale alle 3.30 della notte scorsa nell’ospedale Perrino di Brindisi, pesa 3 chili e mezzo. I genitori, Iuliana, 19 anni e Vasile, 33 anni, risiedono a San Donaci dove hanno deciso di stabilizzarsi: la...
Piccola straniera la prima nata a Brindisi
BRINDISI – E' straniera, primogenita di una coppia rumena, la prima bimba venuta alla luce nel Brindisino nel 2014: si chiama Maria Joana ed è nata con parto naturale alle 3.30 della notte scorsa nell’ospedale Perrino di Brindisi, pesa 3 chili e mezzo. I genitori, Iuliana, 19 anni e Vasile, 33 anni, risiedono a San Donaci dove hanno deciso di stabilizzarsi: la madre è in Italia da soli sei mesi, il padre da cinque anni.
Sia la giovane mamma che la neonata stanno bene, sono affidate alle cure dei medici del nosocomio in cui è stata questa l’unica nascita della notte di Capodanno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400