Lunedì 17 Dicembre 2018 | 17:26

GDM.TV

i più visti della sezione

Libano - La nave "San Giorgio" della Marina militare ha sbarcato a Beirut 112 tonnellate di aiuti umanitari partiti da Brindisi

Libano - La nave San Giorgio a Beirut BEIRUT (Libano) - La nave italiana San Giorgio è salpata questo pomeriggio dal porto di Beirut, dopo che le operazioni di scarico del primo carico in assoluto di aiuti d'emergenza per la popolazione libanese sono state ultimate.
La San Giorgio ha trasportato 112 tonnellate di aiuti inviati dall'Italia: 34 tonnellate di automezzi (comprese due ambulanze, una cucina da campo e un generatore mobile), 42 tonnellate di attrezzature varie per l'allestimento di campi per accogliere gli sfollati, 8 tonnellate di medicinali e materiale sanitario, 28 tonnellate di generi alimentari, soprattutto latte in polvere e omogeneizzati per bambini.
Tra i beni di prima necessità trasportati dalla nave San Giorgio ci sono anche 25 tonnellate di biscotti ad alto contenuto energetico del Programma alimentare mondiale (Pam) delle Nazioni Unite e altre attrezzature per gli operatori umanitari. Lo precisa in una nota lo stesso Pam rilevando che «si tratta di materiale stoccato nel deposito della base di pronto intervento umanitario di Brindisi, inviato grazie al sostegno della cooperazione italiana allo sviluppo». Per il Pam è questo il primo carico di aiuti di emergenza che arriva in Libano alla vigilia dell' appello comune delle Nazioni Unite che ci sarà domani lunedì 24 luglio. Al Pam è stato affidato il compito, per conto di tutte le agenzie Onu, di coordinare, in Libano, la logistica e le telecomunicazioni. «La prima necessità però è avere la garanzia di poter raggiungere tutte le persone che nel Libano oggi hanno bisogno di assistenza e in primo luogo di aiuti alimentari» ha detto Vichi De Marchi, portavoce per l'Italia del Pam.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano