Venerdì 22 Gennaio 2021 | 01:34

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

Bitonto, focolaio Covid in centro per anziani: 19 i casi positivi

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
FoggiaL'accaduto
Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

Foggia, fuggono con macchina rubata, ma fanno incidente e scappano sfondando il parabrezza

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

10mila civili bloccati nel sud di Beirut

BEIRUT - Senza elettricità, senza telefoni e in pratica senza nemmeno acqua nè viveri, almeno 10 mila civili libanesi sono bloccati da una settimana nel villaggio di Rmeich, nei pressi del confine con Israele.
Un drammatico appello è stato inviato ieri ai mezzi di informazione internazionali e un dirigente della Croce Rossa libanese ha confermato che la situazione è «catastrofica».
Nel villaggio sono sfollate migliaia di persone provenienti da altri paesi vicini per sfuggire ai continui bombardamenti attuati dalle forze israeliane contro i guerriglieri di Hezbollah.
Il Cicr, il comitato internazionale della Croce Rossa, sta tentando di negoziare l'apertura di un corridoio umanitario. Toufic Ajka, un dirigente dell'Ente libanese per l'energia elettrica, ha detto all'agenzia francese Afp che il villaggio «è tornato all'età della pietra» e che manca praticamente di tutto.
Nei supermercati gli scaffali sono vuoti, l'erogazione della corrente elettrica è sospesa, i telefoni non funzionano e in tutto il villaggio ci sono solo due cellulari per comunicare con il resto del mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400