Lunedì 17 Dicembre 2018 | 13:14

GDM.TV

Crimini di guerra nell'ex Jugoslavia - Incontro fra il ministro D'Alema ed il Procuratore del Ponte

Carla Del Ponte ROMA - Il vice presidente del Consiglio e ministro degli Esteri, Massimo D'Alema, ha incontrato oggi a Roma il Procuratore capo del Tribunale penale internazionale per i crimini commessi nella ex-Jugoslavia, Carla Del Ponte, con la quale ha convenuto che l'attuazione del Piano d'azione per la collaborazione della Serbia con Tribunale - presentato a Bruxelles dal premier serbo Kostunica - costituisce un «elemento fondamentale» nel quadro di una collaborazione piena del governo di Belgrado con il Tribunale.
Nel corso del colloquio - si fa presente alla Farnesina - è stato fatto il punto sui lavori del Tribunale ed è stato approfondito, in particolare, il caso del Generale Mladic all'indomani della presentazione del Piano d'azione. Mladic - ex comandante delle forze armate della cosiddetta "Repubblica serba di Bosnia" - è tuttora latitante e ricercato dalle forze della Nato.

Tale questione - si sottolinea in Farnesina - riveste un'importanza centrale per quanto concerne il processo di avvicinamento della Serbia all'Unione Europea, che è stato bloccato all'inizio dello scorso mese di maggio per il livello ritenuto insufficiente di collaborazione di Belgrado con L'Aja.

Il Ministro D'Alema - si è appreso infine - ha ribadito l'impegno dell'Italia a sostenere l'attività del Tribunale presieduto dall'insigne giurista italiano Fausto Pocar ed ha elogiato in particolare gli sforzi compiuti da Carla Del Ponte nella ricerca della verità, affinchè venga fatta giustizia per i gravissimi eventi che si sono verificati nelle fasi più acute e drammatiche della dissoluzione della Jugoslavia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo

 
Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini