Lunedì 18 Gennaio 2021 | 12:45

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
Potenzaa Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
BariIl caso
Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

Bari, trova a terra portafoglio con 500 euro e lo consegna alla polizia: restituito

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

La guerra in Libano - Fino ad oggi oltre 200 le vittime

BEIRUT (Libano) - Ammontano ad almeno 47 le persone che soltanto oggi hanno perso la vita in Libano a causa degli attacchi delle forze israeliane, o comunque in seguito ai combattimenti tra queste ultime e i miliziani sciiti di Hezbollah. Lo hanno reso noto fonti ospedaliere e della polizia locale, secondo cui in sei giorni di scontri il numero complessivo delle vittime ha ormai superato le duecento unità, arrivando come minimo a 207: si tratta di 195 civili e di dodici soldati governativi, nove dei quali hanno perso la vita in giornata sotto un bombardamento. Ad essi vanno aggiunti quattro guerriglieri del "Partito di Dio", l'ultimo dei quali morto anch'esso oggi stesso: a riferirlo è stato proprio il gruppo integralista filo-iraniano e filo-siriano, le cui perdite non sono inserite nel computo ufficiale; questo comprende anche più di 440 feriti. Vi rientrano inoltre dieci libanesi i cui cadaveri sono stati ritrovati ritrovati sempre oggi, ma dei quali si ignorano le circostanze precise del decesso.

L'episodio odierno più grave è stato dovuto dal lancio di un missile aria-terra da parte di un aereo d'Israele contro un mini-bus, diretto verso la città costiera di Rmeileh: dodici i civili sterminati dalla conseguente esplosione, inclusi tre bambini e due donne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400