Domenica 16 Dicembre 2018 | 21:24

GDM.TV

Haifa sotto i katuysha, 9 morti e decine feriti

HAIFA (Israele) - E' di almeno nove morti e svariate decine di feriti il bilancio di un attacco senza precedenti dal Libano meridionale sferrato dai guerriglieri di Hezbollah contro il porto israeliano di Haifa, la terza città del Paese per importanza, finita sotto una gragnuola di razzi Katyusha. Sono stati non meno di una decina gli ordigni piombati su Haifa, distante dalla frontiera una trenmtina di chilometri e colpita per la seconda volta in tre giorni dai miliziani sciiti libanesi che però, nella precedente occasione, non avevano causato vittime. Questa volta i Katuysha sono invece andati a segno, seminando la morte soprattutto nella zona della stazione ferroviaria centrale che, essendo l'ora di punta mattutina, era affollata di gente in procinto di recarsi alle rispettive occupazioni all'inizio della settimana lavorativa ebraica. E' stata l'offensiva più letale lanciata da Hezbollah contro Israele da dieci anni, e il computo delle persone uccise è il peggiore nello Stato ebraico dallo scorso aprile, quando undici furono i morti in un attentato suicida a Tel Aviv. Il Partito dei Dio si è affrettato a rivedicare l'attacco a nome della propria ala militare, la Resistenza Islamica, sostenendo che si è trattato della sua rapresaglia per l'uccisione di civili e la distruzione di infratutture in Libano da parte dell'Aviazione israeliana, che per tutta la notte e ancora durate la mattinata di oggi ha continuato a martellare Beirut e il suo circondario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia