Giovedì 13 Dicembre 2018 | 18:57

GDM.TV

Baalbek, l'antica città della Bekaa

ROMA - I bombardamenti israeliani effettuati contro covi Hezbollah, per rappresaglia contro il rapimento di due soldati ebraici, hanno colpito una zona vicina alla leggendaria Baalbek, città nella valle della Bekaa (80 km a est da Beirut, vicina al confine con la Siria),, dove antiche culture si sono sovrapposte, lasciando testimonianze archeologiche dichiarate dall'Unesco, nel 1984, patrimonio dell'umanità. Le origini di Baalbek, sede del culto del dio Baal, chiamata Heliopolis in età ellenistica, risalgono a due insediamenti cananei databili all'età del bronzo, sui quali i romani hanno costruito in seguito diversi templi e altre opere, le cui rovine - con i resti dell'imponente tempio di Giove, cui era dedicato il santuario - si possono ammirare ancora oggi. A partire dal 1955 cominciò a essere organizzato il festival di Baalbek, un misto di spettacoli di vario genere, interrotto dalla guerra civile libanese (1975-1990), quando la cittadina - ora di circa 20 mila abitanti, in prevalenza sciiti - diventò la roccaforte degli Hezbollah. Dopo il 1990 la situazione si è lentamente normalizzata, rendendo possibile le visite turistiche al sito archeologico, e dal 1997 sono riprese le serate del Festival di Baalbek - riferisce Wikipedia. Ma la valle è ancora presidiata e dominata dalle milizie Hezbollah, costituendo così un obiettivo militare per gli israeliani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori