Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:01

GDM.TV

Calciopoli - Legale Antonio Giraudo (ex ad Juve): mondo pieno di invidie

ROMA - Quello del calcio è un mondo «pieno di invidia e rancore». Come già ieri aveva fatto il suo assistito Antonio Giraudo ("questo è un mondo borderline"), anche l'avvocato dell'ex amministratore delegato della Juventus Luciano Chiappero, lancia accuse al pallone per difendersi nel processo a Calciopoli.
Questo è un processo, dice il legale riferendosi alle intercettazioni, «dove nelle telefonate non tutto quello che viene detto deve essere preso per oro colato». Bisogna, piuttosto, capire «cosa in quelle telefonate va utilizzato e cosa invece è chiacchiera, discorso per farsi belli, che, invece, va preso con beneficio di inventario».
Entrando nel merito del processo, Chiappero, sottolinea che in ogni caso «non vi sono elementi sufficienti» per dire che vi sia stata una violazione dell'imparzialità e della terzietà degli arbitri e dei vertici federali, pur ammettendo che la frequentazione dei designatori da parte dei vertici della Juve possa essere stata «sconveniente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights