Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 00:46

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Inchiesta Potenza - Il pm che coordina l'inchiesta sulla «holding del malaffare», Henry John Woodcock: «Non ho nulla da dire. Le domande vanno rivolte al Procuratore della Repubblica»

POTENZA - «Non ho nulla da dire. Le domande vanno rivolte al Procuratore della Repubblica, l'unico deputato a parlare, secondo quanto previsto dalle norme»: così il pm che coordina l' inchiesta sulla «holding del malaffare», Henry John Woodcock, ha risposto ai giornalisti che gli chiedevano un commento sulle decisioni del Tribunale del riesame.
Fonti vicine alla Procura, comunque, non hanno nascosto la soddisfazione per i «contenuti» delle decisioni del collegio, che ha confermato i «gravi indizi» e ha mantenuto a Potenza le indagini sull'associazione per delinquere. Quest'ultimo aspetto è importante, dal momento che si tratta del «reato cardine», intorno a cui ruota l' inchiesta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400