Martedì 11 Dicembre 2018 | 16:46

GDM.TV

i più visti della sezione

Gli studenti al ministro Fioroni: grazie dei consigli, ma copieremo

ROMA - «Grazie dei consigli, ma alla terza prova copieremo», così si rivolge Michele Pigliucci, responsabile nazionale di Azione Studentesca (As), al ministro dell'Istruzione Giuseppe Fioroni. L'associazione studentesca lamenta soprattutto la decisione del ministro di fissare le prove scritte in tre giorni consecutivi (21, 22 e 23 giugno): «Una scelta assurda - secondo As - che non dà neppure un giorno di riposo». Scelta obbligata per via del referendum, secondo il ministero, ma, aggiunge Pigliucci, «il compito del ministro è risolvere i problemi garantendo chi la scuola la vive, anche a costo di rinviare la terza prova a dopo le operazioni di voto». Gli studenti criticano anche la decisione di bloccare la sperimentazione della riforma Moratti «senza concordarla con le parti». «Ringraziamo quindi il ministro dei consigli per la maturità - conclude -, ma alla terza prova saremo costretti a copiare: è l'unico modo per passare un test come questo senza neppure un giorno di riposo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie