Lunedì 17 Dicembre 2018 | 06:25

GDM.TV

Potenza - Il via da una piccola storia di usura

POTENZA - Un banale piccolo episodio di usura alla base dell'inchiesta della procura di Potenza che si è ramificata in decine di episodi che si intrecciano tra di loro.
Il tutto nasce circa due anni fa. Uno sfrattato di Potenza desidera ottenere ad ogni costo un prefabbricato nel rione Bucaletto, costruito alla periferia di Potenza dopo il terremoto del 1980. Per questo si rivolge ad un dipendente di una cooperativa che millanta conoscenze al comune e per il «favore» chiede dei soldi che poi gioca alle «macchinette».
Gli inquirenti si imbattono nel giro di usura in cui è finito il millantatore e risalgono ad una ditta del Potentino, leader nella distribuzione di videopoker. I controlli sulla società portano quindi ad una ditta di Messina, Italnolo.
Sempre secondo i magistati l'associazione a delinquere piazzava macchinette truccate che evitavano i controlli grazie al nulla-osta dei monopoli di stato.

Nelle duemila pagine raccolte dal pm Henry John Woodcock ci sono poi ampi stralci sulle presunte connivenze di Vittorio Emanuele, che sarebbe stato interessato «a soldi e donne».
Nelle intercettazioni compaiono affermazioni a tutto campo fatte dal principe. Su Giuliana Sgrena afferma: «...una comunista fottuta che scrive su quel giornalaccio, anzi bisogna stare attenti anche all'inchiostro». Vittorio Emanuele da tempo era intercettato, filmato e fotografato dagli inquirenti.
«Un'indagine approfondita - confermano gli ambienti degli investigatori - e condotta con molto scrupolo». Nel voluminoso fascicolo vi è anche un riferimento all'esclusione della lista di Alessandra Mussolini alle ultime regionali del Lazio. Dalle intercettazioni emergerebbe inequivocabilmente il ruolo svolto da un esponente di An nella vicenda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia