Venerdì 22 Gennaio 2021 | 18:15

Il Biancorosso

Biancorossi
Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

Auteri e la C infuocata del Bari: «Volevo proteggere il gruppo»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
HomeCovid 19
Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

Focolaio ad Adelfia, 28 contagi in una Rssa: una settimana fa i vaccini nella struttura

 
FoggiaLa novità
Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

Policlinico di Foggia, nasce il primo reparto di Andrologia in Puglia

 
TarantoLa decisione
Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

Mittal, stabilizzazione oraria per 200 lavoratori dell'indotto. Tar: chiusura nastri in quota al 31 gennaio

 
HomeI dati
Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

Allarme Xylella, altre 93 piante infette tra Taranto, Brindisi, Cisternino e Ostuni: «È inarrestabile»

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 

i più letti

Il macigno dei costi frena la crescita delle piccole imprese

ROMA - Questo il quadro complessivo relativo ai vincoli e ai costi del sistema Paese per quanto concerne l'attività in Italia delle piccole e medie imprese, secondo il «Rapporto sulla libertà d'impresa» realizzato dall'Ufficio Studi della Confartigianato.

I dati sono relativi all'anno 2005.
- CREARE UN'IMPRESA, NUMERI DA TERZO MONDO Questo costo è il più alto a livello europeo e il 67/mo a livello mondiale. Al momento il costo medio degli adempimenti ammonta a 1.134,65 euro per azienda, pari al 67,2% in più rispetto alla media Ue (456,21 euro).
- GESTIRE UN'IMPRESA: RECORD NEGATIVO PER TEMPI E ONERI Le ore impiegate da un'impresa per pagare imposte e contributi ammontano a 360 (contro una media Ue di 197), pari in totale *6,8 miliardi di euro (1,4 mld la media Ue)*. Sono poi 17 le procedure necessarie ad un'impresa per ottenere una licenza di costruzione per un magazzino. Ammonta inoltre a 1,18 miliardi di euro il costo complessivo per le Pmi per il rispetto della legge sulla privacy (350,64 euro il costo medio per azienda).
- PER LE PMI L'ENERGIA ELETTRICA PIU' COSTOSA Il costo per 100 kWh di energia elettrica consumata dalle Pmi italiane è di 11,24 euro (7,70 euro il costo medio europeo per la stessa quantità), pari ad una differenza del 46% rispetto alla media Ue.
- LA CONCORRENZA SLEALE DEL SOMMERSO E' pari a 7,8 miliardi di euro la somma sottratta ogni anno alle imprese a causa delle condizioni di scarsa concorrenza in cui operano i settori strategici (banche, assicurazioni, poste, energia, utilities, trasporti aerei, autostrade).
- TARIFFE INAIL: GLI ARTIGIANI PAGANO 3 E RICEVONO 1 Il tasso medio sui premi Inail pagati dagli artigiani è pari al 5,68%, il doppio rispetto al tasso medio del 2,46% pagato dagli altri settori produttivi. Alla luce di ciò il rapporto tra i premi versati dagli artigiani all'Inail e le prestazioni ricevute in cambio dall'Istituto è di 3 a 1.
- IL RECORD DEL CUNEO FISCALE La tassazione sul lavoro in Italia è pari al 45,4%, valore superiore del 35,5% a quello di Gran Bretagna e del 56% rispetto agli Usa.
Ecco di seguito, secondo il Rapporto della Confartigianato, i punti di forza delle piccole imprese italiane, sempre secondo dati 2005.
- NELLE PICCOLE IMPRESE RECORD DI LAVORO STABILE - La quota di occupazione a tempo indeterminato nelle imprese fino a 20 addetti è del 93,6%, contro l'87,6% del totale dell'economia nazionale. L'incidenza del lavoro a termine sempre nelle imprese fino a 20 addetti è del 7,7%, a fronte dell'11,2% del totale.
- INNOVAZIONE: NELLE PICCOLE IMPRESE E' UNA PRIORITA' Sono 2 su 3 i piccoli imprenditori che hanno introdotto innovazione nella propria azienda negli ultimi 2 anni; la percentuale delle domande di brevetto depositate dalle piccole imprese all'Epo (European Patent Office) tra il 1999 e il 2004 è stato del 55,7%.
- PICCOLI IMPRENDITORI, GRANDI ESPORTATORI Il valore annuo delle esportazioni delle piccole imprese ammonta a 77,7 miliardi di euro, pari al 30% dell'export complessivo italiano.
- ARTIGIANI, GRANDI FORMATORI - Il numero degli apprendisti nell'artigianato ha raggiunto quota 219 mila unità, pari al 40,6% sul totale degli apprendisti nelle imprese italiane.
- PICCOLE IMPRESE SERBATOIO DI OCCUPAZIONE I posti di lavoro creati dalle piccole imprese (con meno di 49 addetti) dal 2002 al 2004 sono stati 7 su 10; 4 su 10 è invece il rapporto fotografato nelle micro imprese (fino a 9 addetti) nello stesso periodo.
- PICCOLE IMPRESE REGINE DEI DISTRETTI PRODUTTIVI Le aziende fino a 50 addetti che operano nei distretti sono il 97,2% del totale; il 78,6% hanno invece fino a 10 addetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400