Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 08:25

GDM.TV

i più visti della sezione

Il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti: il Governo ha dimostrato «una grande disponibilità e grande apertura» ad avviare «una concertazione vera»

ROMA - Il Governo ha dimostrato «una grande disponibilità e grande apertura» ad avviare «una concertazione vera e non un'audizione delle organizzazioni sindacali». E' il segretario generale della Uil, Luigi Angeletti, a commentare in questi termini l'esito dell'incontro che si è svolto oggi a Palazzo Chigi. E anche dal leader della Uil è stato ribadito il "no" a una politica dei due tempi. «Abbiamo respinto la logica dei due tempi -ha spiegato uscendo da Palazzo- una logica che punta prima al risanamento e poi allo sviluppo».
«Abbiamo parlato -ha spiegato Angeletti- di come avviare come avviare questo confronto. Il Governo vuole avviare una concertazione e l'obiettivo deve essere quello di compiere scelte per una politica economica per lo sviluppo».
L'incontro di oggi, per Angeletti, «riapre un dialogo proficuo tra i sindacati e il Governo». Questo «ci ha assicurato che non ci sarà una politica dei due tempi e che la sua strategia sarà quella della concertazione, quindi tutte le decisioni in campo economico saranno prese con il confronto con le parti sociali». «Non ci hanno parlato del Dpef», ha quindi riferito Angeletti, «nè sono state indicate cifre» sull'entità della manovra di correzione dei conti pubblici.
Sul tema della moderazione salariale, «ci siamo ampiamente chiariti - ha assicurato Angeletti- con Padoa-Schioppa. D'altronde, non c'era alcun problema perchè non c'è possibilità di moderazione.
Lo stesso ministro ha detto di essere stato male intepretato. I salari sono così bassi che bisogna fare il contrario, cioè aumentarli».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia