Giovedì 21 Gennaio 2021 | 04:09

Il Biancorosso

Serie C
Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

Bari, nella rincorsa alla Ternana c'è il San Nicola da riconquistare

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIndagini lampo della Ps
Taranto, ruba  creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

Taranto, ruba creme in una farmacia e tenta la fuga: ladro seriale arrestato

 
Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Rivendute bambine incinte

«Il fenomeno è estremamente ampio, ci sono centinaia di bambini individuati, ma sicuramente sono molto di più. Si tratta di bambini e bambine dagli 8 ai 12-13 anni»
TRIESTE - «L'organizzazione è prevalentemente di matrice Bulgara, tanto che siamo intervenuti dopo un'indagine durata quasi tre anni in collaborazione molto stretta con la Polizia bulgara, assicurata con il nostro servizio di collaborazione internazionale e della Direzione antidrogà». Lo ha affermato comandante del Ros, gen. Giampaolo Ganzer, che ha aggiunto: «gli interventi interessano oltre all'Italia, Germania e Austria soprattutto la Bulgaria, dove stiamo sostanzialmente procedendo all'esecuzione dei provvedimenti restrittivi. Si tratta di 40 arresti con gli stessi criteri del mandato di arresto europeo».
«Il fenomeno - ha precisato Ganzer - è estremamente ampio, ci sono centinaia di bambini individuati, ma sicuramente sono molto di più. Si tratta di bambini e bambine dagli 8 ai 12-13 anni che venivano scelti al di sotto dei quattordici anni per lo sfruttamento in Italia ma anche in tanti altri paesi europei.
Molto spesso erano anche bambine incinte e in alcune occasioni queste bambine sono state offerte in vendita per lo sfruttamento sessuale anche a carabinieri che operavano sotto copertura e che hanno ovviamente proceduto subito all'all'arresto degli sfruttatori».

Fra gli episodi riferiti dagli investigatori, vi è quello di una ragazzina di 13 anni, fermata a Venezia dopo una serie di borseggi, che era all' ottavo mese di gravidanza. Le ragazzine coinvolte nelle attività dell' organizzazione scoperte dai Carabinieri sono 23.
I bambini - ha riferito il comandante del Ros, generale Giampaolo Ganzer - erano «argati», erano cioè oggetto di un vero e proprio contratto, di solito a tempo determinato, di «cessione» o «di affitto» stipulato fra i genitori e i loro «padroni», che erano poi i componenti dell' organizzazione criminale.
«Le famiglie - ha aggiunto Ganzer - sapevano perfettamente di dare questi minori a organizzazioni che li avrebbero impiegati per commettere reati dai quali avrebbero poi ricevuto una percentuale o una quota proporzionale al tempo d'impiego. Riteniamo - ha riferito Ganzer - che le famiglie non fossero a conoscenza del fatto che questi bambini potevano essere anche ceduti sul mercato dello sfruttamento sessuale, com'è stato riscontrato dai Carabinieri infiltrati i quali - ha concluso - hanno ricevuto queste offerte e sono intervenuti per arrestare gli sfruttatori e per liberare delle bambine».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400