Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 12:09

GDM.TV

i più visti della sezione

E' Bantul la più colpita. L'Indonesia chiede aiuto al mondo

E' stata Bantul a subire i maggiori danni per il terremoto che ieri ha fatto tragicamente tremare la parte meridionale di Giava. Nella città satellite di Yogaakarta, a vocazione industriale, le vittime sono state oltre 2.000 sulle complessive 3.300.
Mentre a Yogiakarta, l'antica capitale di Giava, ricercata meta turistica per i suoi rinomati templi buddisti e indù, la scossa ha colpito più la parte sud, provocando danni minori nella parte settentrionale, Bantul ne è stata completamente devastata: gran parte delle sue case sono crollate sugli abitanti che ancora dormivano. E sono stati i più poveri, quelli che costituiscono la manodopera industriale, a morire.
«A Bantul sta fiorendo un'industria di tipo medio-basso» - ha detto all'Ansa Flavio Tommasi, del consolato italiano - che ha quindi attirato un esercito di operai e manovali.
Oggi a Bantul, che conta circa mezzo milione di residenti, si vedono - riferisce la Reuters - numerose tende provvisorie nelle strade, mentre la gente scava tra le macerie.
A Yogiakarta «molti per paura hanno scelto di dormire nelle strade, di non passare la notte nella loro abitazione», ha detto Tommasi. Lo si vede nella parte settentrionale, poco colpita, ma ancora di più nella disastrata zona sud.

IL GOVERNO LANCIA APPELLO AL MONDO
Il governo indonesiano ha lanciato oggi un appello per chiedere aiuto alla comunità internazionale, dopo il micidiale terremoto che ha colpito la parte centro-meridionale dell'isola di Giava facendo almeno 3.300 morti. Ieri diverse organizzazioni umanitarie e governi, tra cui quello italiano, avevano risposto proponendo aiuti e manifestando disponibilità a inviare il necessario, appena le autorità indonesiane avessero elencato i loro bisogni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Raf e Umberto Tozzi si raccontano: segui la diretta

Raf e Umberto Tozzi, la strana coppia si racconta alla Gazzetta Rivedi la diretta

 
"Grazie per quello che fate e che avete fatto"Gli auguri di Rosso  capo di stato Maggiore

"Grazie per quello che fate e che avete fatto"
Gli auguri di Rosso capo di stato Maggiore

 
Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese per me è un orgoglio»

Frecce tricolori, parla il nuovo comandante Farina: «Essere pugliese? Un orgoglio»

 
Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

Gazzetta, la Procura di Catania a settembre: faremo l'impossibile per occupazione e rilancio

 
Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

Kids: torna a Lecce il festival per i più piccoli in nome dell'inclusione

 
pranzo

pranzo

 
Inaugura il Villaggio di Babbo Natale: luci, musica e file di un'ora per incontrarlo

Luci, musica e lunghe file per incontrare Babbo Natale: inaugurato il Villaggio

 
"Cane Secco" si lancia col paracadutelo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

"Cane Secco" si lancia col paracadute
lo youtuber tra le braccia dei Carabinieri

 
Afghanistan, il ministro Trentaporta il saluto di tutto il Paese

Afghanistan, il ministro Trenta
porta il saluto di tutto il Paese

 
Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolosul set dello sceneggiato "I due soldati"

Afghanistan, i bersaglieri della Pinerolo
sul set dello sceneggiato "I due soldati"

 
Afghanistan, le immagini del ministro Trentain occasione del saluto della Brigata Pinerolo

Afghanistan, le immagini del ministro Trenta
in occasione del saluto della Brigata Pinerolo