Domenica 21 Aprile 2019 | 14:03

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
BariL'intervento
Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

Quei ritratti dell'Emiliano «pittore»

 
HomeIl messaggio
Lino Banfi a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

Lino Banfi torna a Canosa, gli auguri con la Gazzetta: «Buona Pesqua»

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 
TarantoSanità
Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

Taranto, 4 anni per avere una diagnosi: denunciata la Asl

 
BrindisiCuriosità
Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

Ponte festività, i vip nel Brindisino: ecco gli arrivi e i «ritrovi»

 

Ciclismo - Chi è Ivan Basso

Ciclismo - Ivan Basso Ivan Basso ha ipotecato oggi il successo finale nell'89ª edizione del Giro d'Italia ottenendo la vittoria di maggior prestigio in una carriera da professionista iniziata nel 1999. Il passista-scalatore del Team Csc, nato a Cassano Magnano (Varese) il 26 novembre del 1977, era giunto alla Corsa Rosa forte di un successo di tappa al Circuit de la Sarthe e della vittoria nel Criterium International, abbellita da un successo di tappa.
Lo scorso anno si era piazzato secondo al Tour de France alle spalle di Lance Armstrong, dopo essere salito sul terzo gradino nell'edizione precedente con una vittoria di tappa.

Il successo nella ventesima tappa disputata oggi ha segnato il suo tredicesimo giorno in maglia rosa, strappata all'ucraino Serhiy Honchar (T-Mobile) il 14 maggio sul primo arrivo in salita del Giro, quello di Passo Lanciano.
Lo scorso anno Basso aveva vinto due tappe al Giro d'Italia uscendo dalla corsa per la maglia rosa a causa di problemi intestinali. In questa edizione del Giro Basso, oltre alla tappa odierna, si è aggiudicato altre due frazioni: quella di Passo Lanciano, l'ottava, e quella del Monte Bondone, la sedicesima.
In carriera, in attesa della consacrazione ufficiale di domani, Basso conta 31 vittorie da professionista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

 
La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

La pizzica sulla Piazza Rossa: Mosca tarantata dalla Puglia

 
Ruspe a Borgo Mezzanone

Ruspe nella baraccopoli di Borgo Mezzanone: impegnati 209 agenti