Venerdì 15 Gennaio 2021 | 16:47

Il Biancorosso

l'evento
Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno a tutti i nostri tifosi

Bari calcio, 113 anni del club. Il presidente: «Dedico il compleanno ai nostri tifosi»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaDifesa ambiente
No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

No a deposito nucleare: Basilicata e Puglia stabiliscono un percorso comune

 
Bari
Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

Tra Bari e Matera accordo di collaborazione su cultura, turismo e ambiente

 
TarantoL'operazione
Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

Taranto, Guardia Costiera contro la pesca di bianchetto: sequestri e 4mila euro di multa

 
MateraL'intervista
Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

Matera, prefetto Argentieri: «La percezione sociale porta la gente a stupirsi anche per un furto»

 
Batnel Barese
Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

Bisceglie, mamma positiva al Covid dà alla luce neonato

 
LecceNel Leccese
Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

Otranto, scatola con 20kg di petardi trovata in bidone immondizia

 
FoggiaDalla polizia
Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

Foggia, viola il divieto di avvicinamento alla ex: arrestato 59enne

 
BrindisiIl caso
Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

Brindisi, muore a 19 anni al Perrino: 2 medici indagati

 

i più letti

«Chi» è Rosy Bindi

ROMA - Impegnata nella politica a tempo pieno da circa 17 anni, Rosy Bindi non è alla sua prima esperienza da ministro: dopo la vittoria elettorale del centro-sinistra nel '96 è stata, infatti, alla guida del dicastero della Sanità varando la riforma del servizio sanitario nazionale. Nel nuovo governo Prodi dovrebbe esserle affidata la politica per la famiglia.
Nata il 12 febbraio 1951 a Sinalunga, nel cuore della Valdichiana, Bindi - nubile e senza figli, una grande passione per la montagna e i viaggi ma soprattutto un intenso impegno politico - dopo la laurea in Scienze politiche, ha sempre mantenuto rapporti con l'università e tutt'oggi è ricercatore di diritto amministrativo presso l'Università di Siena. Si è formata nell'Azione cattolica di cui è stata vicepresidente nazionale dal 1984 al 1989. Dal 1989 fa politica a tempo pieno. Ha cominciato come parlamentare europeo della Democrazia Cristiana, poi, negli anni di Tangentopoli, si è battuta per il rinnovamento della democrazia e del partito, contribuendo alla nascita del nuovo Partito popolare italiano.
L'avventura dell'Ulivo l'ha vista partecipe fin dall'inizio. Dopo essere stata ministro della Sanità con Prodi e D'Alema, oggi è nell'esecutivo nazionale della Margherita dove dirige il dipartimento Salute e politiche sociali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400