Venerdì 22 Gennaio 2021 | 08:26

Il Biancorosso

Serie C
Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

Bari, ufficializzati due nuovi ingaggi: Rolando e Sarzi Puttini

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaGdF
È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

È positivo al Covid ma lo trovano in giro: denunciato 67enne a Foggia

 
Barinel Barese
Ceglie del Campo, in un garage arsenale con armi e 45kg di droga: 3 arresti

Ceglie del Campo, in un garage arsenale con armi e 45kg di droga: 3 arresti

 
Brindisimaltrattamenti in famiglia
Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

Ostuni, distrugge i mobili di casa e minaccia di morte madre e moglie: arrestato 45enne violento

 
Potenzaeconomia
Tavares in Basilicata, riconosciuta centralità dello stabilimenti di Melfi nel nuovo gruppo Stellantis

Tavares (Stellantis) in Basilicata: confermati investimenti e posti di lavoro. Riconosciuta centralità stabilimento Melfi

 
Tarantoil progetto
Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

Taranto, piantine antinquinanti nelle scuole: al via «La Natura entra in classe»

 
BatNella Bat
Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

Droga, condanne definitive per sette trafficanti di Andria

 
MateraIl caso
Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

Incendia auto per dissidi lavorativi con la proprietaria: denunciata 41enne a Matera

 
LecceLe dichiarazioni
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer: «Se fossi libero avrei di nuovo l'impulso di uccidere»

 

i più letti

Alleanza nazionale: ecco gli 11 impegni che chiediamo a Vendola

BARI - An di Puglia sollecita la giunta regionale a rispettare vincoli e scadenze imposti dalla programmazione comunitaria 2007/2013 nella costruzione della quale la Regione Puglia è - secondo Alleanza nazionale in «notevole ritardo».
«Al governo regionale - ha sottolineato il coordinatore regionale, Adriana Poli Bortone, in un incontro sul tema tenuto da An - dobbiamo chiedere impegni su un elenco di priorità ben preciso». L'elenco a cui fa riferimento Poli Bortone è contenuto in un documento con 11 punti «per i quali Alleanza nazionale sollecita al Governo regionale risposte ed impegni concreti».
Gli 11 punti sono i seguenti:
1. Lo stato dell'arte del Quadro Strategico regionale 2007/2013, rispetto sia ai tempi interni alla Regione Puglia sia rispetto ai tavoli nazionali ed europei;
2. I resoconti della consultazione avviata sino ad ora;
3. Certezza in merito alla definizione degli uffici e delle strutture organizzative regionali, nonchè attivazione di gruppi di lavoro congiunti tra l'amministrazione regionale e le autonomie locali;
4. Definizione operativa delle politiche (certezza dei tempi, delle fasi e delle risorse finanziarie);
5. Comprensione della strategia regionale, anche in funzione del coinvolgimento delle autonomie locali, nell'attuazione degli obiettivi di sviluppo e di crescita dell'agenda di Lisbona;
6. Certezza di scenario e definizione degli elementi di continuità e discontinuità dei Progetti Integrati (PIT, PIS) e dei relativi Uffici Unici;
7. Strutturazione di un approccio sistemico integrato e certezza di scenario istituzionale e in grado di favorire l'avvio di nuovi modelli di governance del territorio e la sostenibilità delle scelte;
8. Previsione di luoghi di concertazione delle deleghe per la sussidiarietà alle autonomie locali;
9. Definizione del ruolo delle autonomie locali in funzione della delega e/o attribuzione delle funzioni di organismo intermedio;
10. Previsione della partecipazione delle autonomie locali alla costruzione dell'iter formativo iniziale degli Accordi di Programma Quadro (Apq) e nella fase di monitoraggio degli stessi, al fine di concorrere ad individuare modalità operative in grado di consentire l'integrazione, l'addizionalità e la concentrazione delle risorse;
11. definizione di un Piano Regionale di Sviluppo (Psr), che in linea con quanto previsto nel Quadro Strategico nazionale (Qsn) 2007/2013, sia in grado di garantire l'intenzionalità e l'aggiuntività delle risorse ordinarie e delle risorse straordinarie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400