Venerdì 18 Gennaio 2019 | 16:24

i più visti della sezione

Zeman lancia Rivera alla presidenza della Federcalcio

TERNI - E' Gianni Rivera l'uomo giusto alla guida della Figc, secondo Zdenek Zeman, che non è interessato a quel ruolo e dice di «sentirsi un allenatore».
Oggi nella conferenza stampa a Terni, al termine di Ternana-Brescia, in merito alla proposta dell'esponente della Rosa nel Pugno Daniele Capezzone che lo vorrebbe commissario straordinario o presidente della Federcalcio, Zeman ha affermato: «Mi sento allenatore e spero che facendo questo mestiere io possa far divertire la gente. Altri ruoli non mi interessano, tanto meno la guida della Federcalcio». «Chi proporrei per questo ruolo? Io - ha aggiunto - farei il nome di Gianni Rivera: lui è un uomo che ha veramente dato tanto al mondo del calcio e che ha agito sempre con pulizia e coerenza».

«Una legnata? Di legnate ne ho prese tante, a cominciare dal '98, quando ho cominciato a parlare di quello che vedevo nel mondo del calcio»: è il commento di Zdenek Zeman alla parte di intercettazioni telefoniche in cui si fa il suo nome, anche a proposito di una eventuale legnata da dargli. «Quando ho saputo quello che stava succedendo - ha dichiarato Zeman oggi pomeriggio nel corso della conferenza stampa al termine di Ternana-Brescia - il mio primo pensiero è stato che finalmente si era mosso qualcosa. Nel calcio c' è un problema di uomini e di sistema, un sistema che io ho cominciato a criticare da tempo. Spero che anche grazie a quanto sta accadendo, il calcio italiano diventi una cosa pulita. A giudicare dalle intercettazioni telefoniche - ha proseguito il tecnico del Brescia - non c' è una categoria che si salvi».
C' erano anche le «Iene» dela trasmissione di Italia 1 oggi allo stadio Liberati di Terni per raccogliere le dichiarazioni di Zeman. «Dunque è lei il vincitore?» hanno chiesto al tecnico boemo. 'No, io vincerò solo quando il calcio sarà pulito», ha risposto Zeman. «Che ne dice di accettare la proposta di essere messo a capo della Federcalcio?» ha proseguito la Iena. «Non mi interessa proprio» ha replicato Zeman che poi si è lasciato abbracciare a nome di tutti i tifosi italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Video capo polizia

Video capo polizia

 
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

 
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Neglia e Floriano firmano la rimontaecco le immagini dei gol del Bari

Neglia e Floriano firmano la rimonta
ecco le immagini dei gol del Bari