Lunedì 17 Dicembre 2018 | 07:55

GDM.TV

Guerra della sabbia - Il sindaco di Ostuni tenta di mediare: prendetela dal porto di Villanova

OSTUNI (BRINDISI) - «Prendete la sabbia nel porto di Villanova»: lo suggerisce con una nota il Comune di Ostuni per risolvere così le polemiche che negli ultimi giorni stanno coinvolgendo numerose istituzioni per ripascere il litorale salentino. Il sindaco della Città Bianca, Domenico Tanzarella, segnala quindi la possibilità di prelevare la sabbia accumulata nel porto di Villanova di Ostuni per essere utilizzata in altre realtà.
«L' Amministrazione comunale di Ostuni - spiega il sindaco - sta eseguendo con grande interesse la querelle e la polemica che si sta sviluppando intorno alle eventuali autorizzazioni concesse dall' agenzia del demanio e dalla Regione per il prelevamento della sabbia da alcune zone della provincia di Brindisi per andare a ripascere spiagge di altre province ed in particolare quella di Lecce».
Tanzarella lancia quindi un appello alla Regione Puglia, all' Agenzia del demanio, agli enti interessati e alla capitaneria: «La città di Ostuni, limitatamente al porto di Villanova, si rende disponibile a concedere il nulla-osta per il prelevamento della sabbia che costituisce un ibntralcio per una utilizzazione razionale di tutto il porto e, quindi, arrecando pregiudizio sia per i natanti e sia per coloro i quali gestiscono i moli e gli attracchi».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia