Sabato 15 Dicembre 2018 | 05:59

GDM.TV

Attentato in Afghanistan - Prodi: la morte dei nostri militari mi riempie di dolore

ROMA - «La morte dei nostri militari mi riempie di dolore. Ancora una volta l'Italia è colpita da un tragico lutto che provoca sgomento e sofferenza in noi tutti». E' quanto si legge in una nota del leader dell'Unione, Romano Prodi.
«In questo momento così doloroso - aggiunge la nota - sono vicino ai familiari dei nostri militari che hanno generosamente servito il Paese nella missione in Afghanistan. Mi stringo forte a loro, nella certezza di interpretare il sentimento di tutti gli italiani. Porgo le mie condoglianze - conclude Prodi - all'Ammiraglio Di Paola, Capo di Stato Maggiore dell'esercito. Alle Forze Armate esprimo la mia piena solidarietà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori