Sabato 16 Gennaio 2021 | 19:59

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

Bari calcio, Auteri: «Contro il Bisceglie saremo spietati»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariStoria a lieto fine
Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

Bari, auto per disabili rubata nel parcheggio: dopo il tam tam social i ladri la restituiscono

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
TarantoIl caso
Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

Taranto, bimba morta di tumore, la mamma: «Sia fatta giustizia per i nostri figli»

 
LecceIl caso
L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

L'Alpino camminatore in giro per l'Italia fa tappa a Porto Cesareo: «Viaggio per sensibilizzare sulla sclerosi tuberosa»

 
Potenzazona gialla
Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

Basilicata, ordinanza scuole: confermata Dad alle superiori sino al 31 gennaio

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 
Brindisiindagini dei CC
Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

Oria, vendono assicurazione online ma è una truffa: denunciati tre campani

 
Foggiaemergenza coronavirus
San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

San Nicandro Garganico, muore sindaco medico per Covid: virus contratto forse da un paziente

 

i più letti

Il Pm sequestra il blindato militare. Stasera le autopsie, poi i funerali

ROMA - Sarà presto in Italia per essere esaminato dagli esperti il mezzo blindato sul quale si trovavano i tre militari italiani ed un romeno morti in un attentato a Nassiriya. La procura di Roma ha posto sotto sequestro il veicolo militare ed ha avviato le procedure per farlo rientrare. Una volta a Roma, il mezzo sarà sottoposto ad accertamenti tecnici. I consulenti che saranno nominati in tal senso avranno il compito di ricavare quanti più dati possibili e di confrontarli con quelli già recuperati dai carabinieri sul luogo dell' agguato, al fine di ricostruire la dinamica dei fatti.
Oggi il pm Ionta, il quale ha deciso di farsi affiancare nelle indagini dai colleghi Pietro Saviotti ed Erminio Amelio, ha ribadito, come già fatto nei giorni scorsi, che quella riconducibile all' organizzazione del terrorista giordano Al Zarqawi «resta una delle possibili piste dietro l'attentato».

GIA' STASERA LE AUTOPSIE SU MILITARI ITALIANI
Saranno eseguite stasera le autopsie sulle salme del capitano Nicola Ciardelli e dei marescialli dei Carabinieri Franco Lattanzio e Carlo De Trizio. A svolgere l'accertamento medico-legale saranno Giancarlo Arbarello, responsabile dell'istituto di medicina legale «La Sapienza», dove saranno compiute le autopsie, e Giovanni Umani Ronchi, gli stessi che, in passato, hanno esaminato i cadaveri di altri italiani morti in Iraq.
Agli accertamenti, disposti dai pm della Procura di Roma Franco Ionta, Pietro Saviotti ed Erminio Amelio, sarà presente anche un esperto dei carabinieri del Ris il quale avrà il compito di recuperare eventuali tracce di esplosivo ed altri reperti necessari per lo sviluppo delle indagini. Domani, quasi certamente, sarà firmato dalla procura il nulla osta per la sepoltura delle salme.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400