Domenica 16 Dicembre 2018 | 04:26

GDM.TV

Il gruppo di Sadr nega ogni responsabilità

sciita SadrBAGHDAD - «Non abbiamo alcuna cognizione di chi possa essere dietro l'attacco» ai soldati italiani a Nassiriya, ha detto all'Ansa un deputato iracheno portavoce del gruppo parlamentare del leader radicale sciita Moqtada Sadr.
«Al contrario - ha aggiunto il deputato, Bahaa Araji - abbiamo accolto con favore le dichiarazioni del nuovo candidato premier italiano che ha promesso di stilare un calendario per il ritiro delle truppe inviate dall'Italia in Iraq».

«Abbiamo anche accolto con favore le dichiarazioni del premier uscente che sono simili» a quelle del leader del centro sinistra Romano Prodi, ha detto ancora Araji riferendosi a Silvio Berlusconi.
«Ribadiamo che non siamo coinvolti e neghiamo ogni responsabilità. La città di Nassiriya è grande e vi operano varie forze e partiti. Sappiamo anche che chiunque compia tali atti mira a rallentare il processo politico, creare problemi e porre ostacoli», ha detto ancora il deputato sadrista.
«Le forze di occupazione, come noi le definiamo, e non forze multinazionali, sono quelle che accusano l'Esercito del Mahdi e conducono una campagna di propaganda contro il movimento sadrista per limitare il suo ruolo politico ed esercitano a questo scopo pressioni sul nuovo premier (designato Nouri al Maliki)», ha aggiunto.
L'Esercito del Mahdi, la milizia che fa riferimento al leader sciita Moqtada Sadr, «è estraneo a tali infondate accuse con cui l'amministrazione americana - ha concluso Araji - mira a imporre la propria volontà per la formazione del nuovo governo. Sottolineiamo anche che l'Esercito del Mahdi ha deposto le armi e si è unito al pacifico processo politico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini