Sabato 15 Dicembre 2018 | 05:36

GDM.TV

Israele dichiara lo stato di emergenza

GERUSALEMME - Lo stato di emergenza è stato proclamato dal ministero degli esteri israeliano, dalla polizia e dalla Stella di Davide Rossa nella città di Eilat e nella zona frontaliera meridionale con il Sinai, dopo il triplice attentato terroristico di stasera a Dahab: circa 25.000 cittadini israeliani avevano varcato la frontiera di terra con l'Egitto nell'ultima settimana.
Dahab è una delle località dei Sinai predilette dai giovani turisti israeliani, soprattutto dagli appassionati di nuoto subacqueo. La maggior parte dei turisti portati in questi giorni nel Sinai dall'agenzia di viaggi Nazrin Tours sono cristiani ortodossi, in vacanza per festeggiare la loro Pasqua.
Per ora non si ha notizia di vittime israeliane del triplice attentato.
Si sono posizionati stasera a ridosso della frontiera del Sinai effettivi militari e personale motorizzato dei servizi di emergenza israeliani, per rendersi disponibili ad eventuali interventi di soccorso.
Su iniziativa del ministro della difesa Shaul Mofaz, l'esercito israeliano ha offerto stasera stessa il proprio aiuto alle autorità egiziane e - come si apprende da un portavoce militare - si tiene pronto a varcare la frontiera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori