Lunedì 17 Dicembre 2018 | 06:14

GDM.TV

Tre esplosioni in Egitto: i precedenti di Taba e Sharm el Sheikh

ROMA - Le esplosioni avvenute oggi a Dahab, colpiscono un centro turistico tra i più importanti del Mar Rosso. Prima di Dahab, altre due località turistiche rinomate del Sinai - Taba e Sharm el Sheikh, erano state colpite nel recente passato da attentati terroristici. Eccone un breve riepilogo.
7 OTT 2004 - TABA: un'autobomba esplode contro un'ala dell'Hotel Hilton a Taba. Poco dopo altre due autobombe esplodono in due campeggi nel Sinai. Nelle tre esplosioni, la più grave quella contro l'Hotel Hilton dove crolla un'ala di 10 piani dell'albergo, restano uccise 34 persone tra cui due giovani italiane di Dronero (Cuneo). Gli attentati avvengono a conclusione del Sukkot, la festa ebraica dei tabernacoli, una festività che aveva indotto quasi 20.000 turisti israeliani a recarsi in vacanza nel Sinai egiziano. Gli attentati sono rivendicati da due gruppi integralisti islamici sconosciuti, le Brigate dell'unificazione islamica e il Gruppo islamico mondiale e in seguito dal gruppo le Brigate del martire Abdallah Azzan che afferma di essere legato ad al Qaida.
23 LUG 2005 - SHARM EL SHEIKH: di notte tre attentati colpiscono Sharm el Sheikh, affollata di turisti. La prima autobomba esplode all'ingresso della città vecchia, vicino al suk. Quasi contemporaneamente, nel centro della città nuova, un kamikaze lancia la sua vettura carica di esplosivo contro l'ingresso di un albergo. Poco distante esplode una bomba nascosta in uno zaino. Nelle tre esplosioni restano uccise 67 persone, tra cui sei turisti italiani provenienti dalle province di Catania e Lecce. I feriti sono circa 200. L'attentato viene rivendicato con un comunicato dalle Brigate del martire Abdallah Azzam che si autodefiniscono «il gruppo di al Qaida nei paesi del Levante e in Egitto», lo stesso degli attentati a Taba.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia