Domenica 16 Dicembre 2018 | 19:11

GDM.TV

Elezioni - Prodi: la vicenda è chiusa, ora al lavoro

ROMA - «Finalmente è chiusa la vicenda elettorale. Gli italiani non hanno più dubbi sulla nostra vittoria. Ora dobbiamo continuare a lavorare per dare vita ad un governo forte». Così Romano Prodi nel corso della conferenza stampa a Piazza Santi Apostoli. «Un Governo - dice Prodi - per affrontare e risolvere i gravi problemi della società italiana. Siamo consapevoli delle lacerazioni e delle divisioni che dobbiamo sanare. Così come siamo consapevoli di tutti i problemi e delle difficoltà da affrontare». «Riteniamo - aggiunge Prodi - che il sistema democratico abbia ancora una volta dimostrato il suo valore e la validità delle sue regole e la prima di queste dice che chi vince ha il diritto e il dovere di governare. Non ci sottrarremo a questo dovere con i partiti della coalizione siamo già al lavoro per affrontare i problemi che attendono soluzione dall'operato di governo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia