Giovedì 13 Dicembre 2018 | 06:47

GDM.TV

Pasquetta - La situazione sulle autostrade

ROMA - Situazione molto tranquilla, a mezzogiorno, sulla rete di Autostrade per l'Italia: traffico scorrevole, prevalentemente in uscita dalle grandi città per la rituale gita fuori porta di Pasquetta. Ma dal pomeriggio la tendenza sarà quella del traffico via via sempre più intenso, a causa dei rientri in massa di quanti hanno trascorso fuori dai luoghi di residenza le vacanze di Pasqua.
Le previsioni sono dello stesso Gruppo che gestisce oltre la metà dell'intera rete autostradale nazionale, che suggerisce quindi di scaglionare il rientro, evitando di concentrarsi tutti nelle stesse ore. La sala operativa di Autostrade per l'Italia prevede che il «picco» del traffico si abbia intorno alle 21, con inevitabili riflessi alle barriere alle periferie dei grandi centri urbani. Traffico che si suppone intenso sino a tarda sera, oltre la mezzanotte. Di qui il suggerimento di «spalmare» il dietro-front, e con ogni probabilità le condizioni meteo non eccellenti dovrebbero convincere molti dei vacanzieri a tener conto del suggerimento.
Dei 12 milioni di autoveicoli che si sono messi in marcia nei giorni scorsi, si prevede che la gran parte rientri in giornata, ma anche domani il traffico è indicato come sicuramente intenso, perché le scuole saranno ancora chiuse per vacanza e dunque non manca chi ha deciso di allungare di un giorno la permanenza fuori casa. C'è da dire però che domani riparte anche il traffico commerciale, quello fatto dai mezzi pesanti, autotreni ed autoarticolati, e dunque l'invito che viene dal Gruppo Autostrade per l'Italia è quello di prestare ancor più prudenza nella guida tenendo conto di questa difficoltà aggiuntiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive