Giovedì 17 Gennaio 2019 | 06:10

GDM.TV

Il direttore del Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute, Donato Greco: il vaccino decisivo potrà essere messo a punto soltanto se e quando sarà isolato il virus pandemico per l'uomo

ROMA - Il vaccino per l'uomo contro la forma attuale del virus H5N1 dell'influenza aviaria messo a punto in Ungheria «rappresenta un contributo importante, ma non è sicuramente la soluzione in vista di un rischio pandemia». Lo ha affermato il direttore del Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute, Donato Greco.
«Quello ungherese non è il primo vaccino messo a punto contro il virus H5N1; ne esistono in circolazione, infatti - ha precisato l'esperto - almeno altri quattro. Vaccini mirati contro il virus attualmente presente sono, quindi, già disponibili, e lo stesso governo italiano ha acquisito dall'azienda farmaceutica Sanofi-Pasteur 185.000 dosi di un vaccino anti-H5N1 per l'uomo».
In altri termini, secondo Greco, si tratta di «un nuovo benefico contributo alla necessaria preparazione in vista di una eventuale pandemia. Ma va precisato - ha però tenuto a sottolineare l'epidemiologo - che questo non è un vaccino contro la pandemia, per la semplice ragione che il virus pandemico, ovvero quello in grado di innescare il contagio da uomo a uomo, ancora non esiste». Il vaccino "decisivo", dunque, potrà essere messo a punto, ha ribadito Greco, soltanto se e quando sarà isolato il virus pandemico per l'uomo.
«Non è insomma la soluzione - ha concluso l'esperto - ma senza dubbio è un contributo rilevante».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Neglia e Floriano firmano la rimontaecco le immagini dei gol del Bari

Neglia e Floriano firmano la rimonta
ecco le immagini dei gol del Bari

 
Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro

Violenze e minacce a bimbi autistici: arrestate 4 educatrici a Noicattaro VD

 
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

San Cataldese - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, rivedi la diretta

 
Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Andrea Pazienza

Novità per Daniele Lanave, Raissa incontra Mad Dopa, la Gae Campana Band canta il Gargano di Pazienza

 
Il presidente si racconta in tv su Rai2"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

Il presidente si racconta in tv su Rai2
"Il Bari? Per me è una nuova fede calcistica"

 
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio