Martedì 19 Gennaio 2021 | 14:01

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl caso
Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

Policlinico Bari, la Procura fa appello: «Nei tubi c'è ancora legionella»

 
LecceNel Salento
Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

Taviano, il sindaco anti-assembramenti accompagna i vigili a fare le multe

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
PotenzaLa pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
Foggianel Foggiano
Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

Ascoli Satriano: precipita con l'auto giù da un ponte, muore 35enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 
Tarantocontrolli del CC
Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

Taranto, tentano di entrare in Tribunale con coltelli e tirapugni: 5 denunciati

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Il direttore del Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute, Donato Greco: il vaccino decisivo potrà essere messo a punto soltanto se e quando sarà isolato il virus pandemico per l'uomo

ROMA - Il vaccino per l'uomo contro la forma attuale del virus H5N1 dell'influenza aviaria messo a punto in Ungheria «rappresenta un contributo importante, ma non è sicuramente la soluzione in vista di un rischio pandemia». Lo ha affermato il direttore del Centro per il controllo delle malattie del ministero della Salute, Donato Greco.
«Quello ungherese non è il primo vaccino messo a punto contro il virus H5N1; ne esistono in circolazione, infatti - ha precisato l'esperto - almeno altri quattro. Vaccini mirati contro il virus attualmente presente sono, quindi, già disponibili, e lo stesso governo italiano ha acquisito dall'azienda farmaceutica Sanofi-Pasteur 185.000 dosi di un vaccino anti-H5N1 per l'uomo».
In altri termini, secondo Greco, si tratta di «un nuovo benefico contributo alla necessaria preparazione in vista di una eventuale pandemia. Ma va precisato - ha però tenuto a sottolineare l'epidemiologo - che questo non è un vaccino contro la pandemia, per la semplice ragione che il virus pandemico, ovvero quello in grado di innescare il contagio da uomo a uomo, ancora non esiste». Il vaccino "decisivo", dunque, potrà essere messo a punto, ha ribadito Greco, soltanto se e quando sarà isolato il virus pandemico per l'uomo.
«Non è insomma la soluzione - ha concluso l'esperto - ma senza dubbio è un contributo rilevante».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400