Lunedì 10 Dicembre 2018 | 12:54

GDM.TV

i più visti della sezione

Berlusconi in Usa, per la stampa estera fa solo campagna elettorale

PER IL WASHINGTON POST: «PREMIER SPERA CHE SUA VICINANZA A BUSH SI TRASFORMI IN VOTI ALLE ELEZIONI» - Contro la minaccia del terrorismo serve un'alleanza di tutte le democrazie di tutti i continenti: è questo il passaggio del discorso al Congresso del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ritenuto centrale dal «Washington Post», che sottolinea «la calda accoglienza» ricevuta dal premier, il cui intervento «è stato interrotto da molto applausi e salutato alla fine da una standing ovation».
Lo stesso quotidiano scrive che il viaggio americano di Berlusconi, nel mezzo di una «dura» campagna elettorale, «è vista come un tentativo di trasformare in voti (alle elezioni del 9 e 10 aprile, ndr) la sua vicinanza a Bush, anche se il suo principale rivale cerca di guadagnare punti attaccando le politiche americane».

NY TIMES: «DAL PREMIER ITALIANO UNO SCHIAFFO A CHIRAC» - Il «New York Times» commenta il discorso al Congresso di Silvio Berlusconi, sottolineando come il presidente del Consiglio abbia avvertito sul rischio della tendenza «politicamente pericolosa» in Europa di prendere le distanze dagli Stati Uniti. «I suoi commenti appaiono uno schiaffo a malapena mascherato alle idee del presidente francese Jacques Chirac, che ha sostenuto la nozione di un 'mondo bipolarè nel quale l'Unione Europea e gli Stati Uniti agiscono come contrappesi», è la lettura del quotidiano americano, che ricorda che «Italia e Francia sono attualmente coinvolte in un'aspra disputa» sul controllo di una compagnia energetica francese.
Nel riportare le parole del discorso di Berlusconi sulla necessità che «l'Occidente sia uno solo», il New York Times riferisce che questo passaggio è stato accolto da «una standing ovation» dei deputati e dei senatori americani. Ricordato che l'intervento al Congresso a Washington è avvenuto nel mezzo di «un'intensa battaglia elettorale contro il suo rivale di centrosinistra Romano Prodi», il quotidiano americano osserva infine che Berlusconi «non ha detto nulla sui piani dell'Italia di ritirare il suo contingente militare dall'Iraq entro la fine dell'anno».

FINANCIAL TIMES: GLI SERVE UN AIUTO POLITICO PER IL VOTO - Il «Financial Times» pubblica di spalla, in prima pagina, una foto di Silvio Berlusconi con alle spalle la bandiera americana mentre pronuncia il suo discorso davanti al Congresso, «un onore concesso solo a sette leader durante il mandato di Bush». Un discorso durante il quale ha invocato «una grande alleanza di democrazie» e ha messo in guardia sul rischio della mentalità da «fortezza Europa», scrive il quotidiano britannico, sottolineando come il viaggio negli Stati Uniti del premier italiano «dovrebbe fornirgli quell'aiuto politico di cui ha molto bisogno in vista delle elezioni parlamentari del 9 e 10 aprile».
«I sondaggi dimostrano che il governo di centrodestra sta inseguendo l'opposizione di centrosinistra guidata da Romano Prodi», sottolinea il «Financial Times», secondo cui il fatto che Berlusconi sia stato a Washington «come capo dello Stato italiano gli assicura una buona dose di copertura mediatica a casa», accompagnandosi alla decisione di ritirare entro l'anno le truppe dall'Iraq, una decisione «popolare».
Il quotidiano infine osserva come, nonostante i sondaggi rivelino che molti italiani non gradiscono le politiche americane, «Berlusconi non sia stato timido nel sottolineare i suoi forti legami con l'amministrazione Bush».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti