Lunedì 18 Gennaio 2021 | 03:02

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaLa decisione
Foto Tony Vece

Potenza, causa neve chiuse tutte le scuole il 18 gennaio

 
FoggiaIl caso
Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

Foggia, sassi contro auto della polizia locale durante controlli anti Covid

 
LecceL'incidente
Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

Taurisano, moto si schianta contro un muro: morto 35enne

 
BariL'appello
Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

Valenzano, bimbo affetto da SMA, scatta gara di solidarietà sui social: «Aiutiamo il piccolo Paolo»

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Veterinari: i gatti domestici italiani, come i polli dei nostri allevamenti

ROMA - «I gatti domestici italiani, come i polli dei nostri allevamenti, sono al sicuro dal virus dell'influenza aviaria». Getta acqua sul fuoco Carlo Scotti, presidente dell'Associazione nazionale medici veterinari italiani (Anmvi), dopo la notizia del ritrovamento, in un'isola tedesca del Mar Baltico, di una carcassa di gatto positiva al virus H5N1. Per l'Anmvi, il contagio, avvenuto in un'isola «dove sono stati ritrovati oltre 100 uccelli morti, non ci dice niente di nuovo sul virus in sè».
«I proprietari di gatti che vivono in casa possono stare tranquilli - spiega all'ADNKRONOS SALUTE Scotti - e anche chi vede scorrazzare intorno al proprio giardino quei mici che vivono in semilibertà. Sappiamo infatti che piccioni e passeracei che vivono a ridosso delle abitazioni sono immuni al virus dell'influenza aviaria. Dunque anche per quei gatti che mangiano un po' a casa un po' "fuori" non ci sono pericoli». Per il veterinario le uniche preoccupazioni riguardano «i gatti randagi che possono cibarsi di carogne di uccelli migratori uccisi dall'H5N1. Ma anche in questi casi si tratta di un'evenienza rara. E comunque non ci sono pericoli per l'uomo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400