Lunedì 10 Dicembre 2018 | 09:10

GDM.TV

i più visti della sezione

Uranio - Falco Accame (presidente Anavafaf): militari italiani «in Somalia, in Bosnia e in Kosovo sono stati lasciati per 6 anni senza norme di protezione» contro il rischio uranio

ROMA - I militari italiani «in Somalia, in Bosnia e in Kosovo sono stati lasciati per 6 anni senza norme di protezione» per contrastare il rischio uranio impoverito. Lo denuncia Falco Accame, presidente dell'Anavafaf, un'associazione che tutela i familiari delle vittime arruolate nelle Forze armate, annunciando per domani manifestazioni ("per il milite ignorato") a Villa Glori e davanti a Montecitorio.
Secondo l'Anavafaf, «per i militari (e civili) morti o ammalati per possibile contaminazione da uranio impoverito nulla è stato fatto. La Commissione parlamentare (che concluderà domani i suoi lavori, ndr) dovrebbe esplicitamente condannare chi non ha emanato le norme di protezione trascurando la sicurezza del personale».
«Anche nel poligono di Salto di Quirra, in Sardegna - prosegue Accame - ditte civili hanno operato per decenni senza alcun controllo sull'uranio impoverito, raccogliendo proiettili a mani nude».
Nel corso delle manifestazioni di domani l'Anavafaf intende anche protestare per la «mancata soluzione» del problema degli indennizzi alle vittime di infortuni e ai parenti delle vittime, e contro la violenza nelle caserme: «la Commissione Difesa della Camera - afferma l'associazione - aveva promesso una legge che considerasse reato il nonnismo, ma dopo molte chiacchiere la legge non è stata fatta è il nonnismo è continuato, ora anche in salsa femminile, senza che nessuna specifica condanna sia stata adottata».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi

 
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
F-104, la  storia di un mitoper tre generazioni di piloti

F-104, la storia di un mito
per tre generazioni di piloti

 
Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: segui la diretta

Portici - Bari, il punto con La Voce Biancorossa: rivedi la diretta

 
Porto di Taranto, ecco l' ingresso spettacolare della portaerei Cavour

Porto di Taranto, ecco l'ingresso spettacolare della portaerei Cavour