Domenica 17 Gennaio 2021 | 17:49

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

Bari calcio, il centrocampista Maita torna negativo

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIl personaggio
Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

Il vaccino italiano di «ReiThera»: tra i ricercatori c’è una lucana

 
Foggianel foggiano
San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

San Severo, aggredito blogger e incendiata la sua auto: indaga la polizia

 
ItaliaL'evento
Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

Il Covid non ferma la Fiera del Fischietto di Rutigliano: onorata con un flash mob sui balconi

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
LecceL'evento
La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

La Fòcara di Novoli torna in piazza: l’accensione in streaming

 
Brindisia S. Michele Salentino
Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

Nonna Maria festeggia 106 anni: è la più longeva della provincia di Brindisi

 
MateraL'annuncio
Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

Asm di Matera: dal 18 gennaio riapre il Cup di via Matteotti

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Lecce - Soddisfatto il sottosegretario all'Interno, Mantovano

LECCE - Il sottosegretario all'Interno con delega alla Pubblica Sicurezza Alfredo Mantovano, dopo l'arresto di Tommaso Montedoro e la disarticolazione di un sodalizio criminale dedito al traffico ed allo spaccio di droga in provincia di Lecce, si è congratulato con il comandante provinciale dei carabinieri, col. Luigi Robusto, chiedendogli di estendere il plauso a tutti i militari impiegati nell'iniziativa. Alfredo Mantovano
«L'arresto di Montedoro, capo dell'omonimo clan inserito nella Scu e forse il più pericoloso latitante pugliese - ha commentato - rappresenta un colpo al cuore di ciò che rimane della criminalità organizzata salentina. Le due operazioni confermano che la criminalità organizzata non è una realtà con la quale rassegnarsi a convivere, in Puglia come nel resto del Meridione, bensì un insieme di gruppi che può essere progressivamente smantellato grazie alla professionalità e allo spirito di sacrificio, come i carabinieri hanno dimostrato quest'oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400