Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 13:01

GDM.TV

Il Papa: «L'opera di aiuto nel Sahel favorisce il dialogo fra religioni diverse»

CITTÀ DEL VATICANO - L'opera di «fraternità cristiana» realizzata nei Paesi del Sahel, colpiti dai gravissimi problemi della desertificazione, «contribuisce al dialogo interreligioso e alla rivelazione dell'amore di Dio agli abitanti di questa terra». Lo ha affermato papa Benedetto XVI ricevendo oggi in udienza i membri del consiglio di amministrazione della Fondazione Giovanni Paolo II per il Sahel, guidati dal presidente, il vescovo di Kolda (Senegal), Jean-Pierre Bassene.
Il Papa ha ricordato la nascita della Fondazione grazie al sostegno dei fedeli, prima di tutto tedeschi, che avevano «risposto generosamente» all'appello lanciato da Giovanni Paolo II a Ouagadougou in favore dei popoli della regione messi in ginocchio dalla siccità. «Affidata alla responsabilità dei vescovi dei Paesi impegnati nella lotta contro la desertificazione di questa regione d'Africa - ha aggiunto Ratzinger facendo riferimento anche alla sua enciclica "Deus caritas est" - la Fondazione si è sviluppata pienamente come un'opera di Chiesa, manifestando attraverso numerosi progetti sostenuti e messi in atto da più di venti anni, che l'amore per il prossimo, un compito per ciascun fedele ma anche per la comunità ecclesiale tutta intera, deve esprimersi in gesti concreti».
«Vi incoraggio - ha proseguito il Papa - a perseguire con determinazione, grazie al sostegno attivo del Pontificio Consiglio Cor Unum, quest'opera di fraternità cristiana». Oltre ad essere «un servizio verso l'uomo», essa, secondo Benedetto XVI, «fa parte integrante dell'azione di evangelizzazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Camorra, 33 arresti in blitz contro clan

Camorra, 33 arresti in blitz contro clan

 
Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi Il sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights