Martedì 11 Dicembre 2018 | 18:39

GDM.TV

i più visti della sezione

Un altro focolaio sospetto in Romania

BUCAREST - Nuovo focolaio sospetto di influenza aviaria in Romania, nella zona al confine bulgaro. «I test realizzati sui campioni prelevati dal pollame in un cortile, nel villaggio di Ostrov, nella contea di Constanta, fanno temere l'influenza aviaria», ha reso noto Ion Agafitei, responsabile dei servizi veterinari del Paese. Ostrov dista 9km dalla città bulgara di Silistra, sulle rive del Danubio.
Agafitei ha spiegato che i campioni saranno sottoposti ad analisi in un laboratorio di Bucarest per eventualmente confermare la presenza del virus H5; e, in caso di risultato positivo, saranno inviati al laboratorio di riferimento dell'Oms (l'Organizzazione Mondiale della Sanità), a Weibridge, in Gran Bretagna.
Ieri la Romania aveva confermato un nuovo focolaio dell'H5N1, il ceppo altamente patogeno dell'aviaria, localizzato nel sudest del Paese, a Topraisar, non distante da Constanta (primo caso dallo scorso ottobre) e l'esistenza di altri casi sospetti in una fattoria al confine con la Bulgaria.
Dalla scoperta del primo focolaio di H5N1, il 7 ottobre, l'influenza aviaria in Romania è stata trovata in 31 villaggi e ha causato l'abbattimento di oltre 120.000 volatili.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie