Lunedì 18 Gennaio 2021 | 15:32

Il Biancorosso

Serie C
Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

Bisceglie-Bari: 0-1, vittoria dei galletti con gol di Antenucci all'87'

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

Baril'inaugurazione
Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

Bari, posa prima pietra cantiere sede Cnr nell'ex Manifattura tabacchi

 
MateraControlli della polizia
Pisticci, in auto con con la droga: arrestati due giovani pusher

Pisticci, in auto con la droga: arrestati due giovani pusher

 
BrindisiNel Brindisino
San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

San Pancrazio, nonna Rosa festeggia con la famiglia i 109 anni di vita

 
Potenzaa Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
FoggiaLieto evento
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: parto record al Policlinico Riuniti

 
TarantoI numeri
Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

Covid, a Taranto 5mila casi in un mese: l'escalation è impressionante

 
BatMaltempo
Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate

Primi fiocchi di neve in Puglia: Castel Del Monte e Murgia imbiancate. Scatta l'allerta gialla

 

i più letti

Epifani: che Bankitalia sia autonoma

BARI - «Abbiamo bisogno di una Banca d'Italia autonoma, competente e coeva con il mondo in cui si trova ad agire. Non serve un'istituzione feudale quando il feudalismo non c'è più». Lo ha dichiarato il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, intervenendo al VI Congresso nazionale della Fisac-Cgil.
Secondo Epifani la legge sul risparmio «è arrivata tardi, non risolve i problemi», ma sicuramente ne attenua alcuni. Il cambio della guardia in Bankitalia è un segnale: «Le vicende degli ultimi mesi hanno pesato sulla nostra immagine all'estero, per questo bisogna cambiare pagina e per questo ora sembra che siamo pronti a partire. La storia dei furbetti del quartierino ci dice che non ci sono solo responsabilità esterne al sistema finanziario, ma anche qualcuna interna. Proprio per questo - ha aggiunto Epifani - serve maggiore trasparenza».
Per Epifani il settore bancario-assicurativo è quello che negli ultimi anni «è cresciuto meglio e si è riformato. Magari altri settori esposti alla concorrenza fossero stati capaci di farlo...». Nella crescita del sistema creditizio e nella sua trasformazione un ruolo lo hanno avuto anche i sindacati: «Nella gestione delle grandi imprese la dialettica è fondamentale per il management, per l'azienda stessa e per i lavoratori. Nel settore bancario questa dialettica tra sindacati ed aziende è stata rispettosa ed autonoma: quando si fa così - ha concluso Epifani - il sindacato non è più un ostacolo ma un fattore dei processi di trasformazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400