Martedì 11 Dicembre 2018 | 15:16

GDM.TV

i più visti della sezione

Filippine: strage allo stadio per un programma Tv

vittime a Manila, strage nello stadioMANILA - Tragedia allo stadio «Ultra» di Manila, dove 93 persone hanno perso la vita e altre 263 sono rimaste ferite nella spaventosa calca formatasi all'alba all'esterno dell'impianto: c'erano come minimo 25.000 persone che da ore si erano assiepate per tentare di accaparrarsi i limitati biglietti, che sarebbero dovuti essere distribuiti per assistere alle riprese in diretta di «Wow-Wow-Wee», uno spettacolo televisivo popolarissimo nelle Filippine, di cui ricorreva il primo anniversario dall'esordio.
La maggior parte delle vittime erano anziane donne, rimaste schiacciate contro le cancellate di ferro che sbarravano l'accesso a una ripida rampa d'accesso alla struttura, oppure calpestate a morte dalla folla in preda al panico; tra chi è rimasto ucciso si sa per certo che almeno uno era un bambino in tenera età.
Il bilancio, ancora provvisorio, è stato fornito dal vice presidente filippino Noli de Castro e dal ministro della Sanità, Francisco Duque. Stando a una delle versioni fornite dai superstiti, la micidiale ressa sarebbe cominciata dopo che qualcuno, forse per scherzo o per un equivoco, aveva preso a gridare «Bomba!». I più hanno però raccontato che c'era troppa gente, e che la frenesia di entrare per seguire dal vivo la trasmissione, magari aggiudicandosi uno dei premi in palio, era talmente alle stelle da far dimenticare ogni regola di prudenza.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
Il post partita di Cornacchini e Neglia

Il post partita di Cornacchini e Neglia

 
Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

Bari, caso commissioni al Comune: il consigliere «muto» davanti alla telecamera

 
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
Lorem video dolor sit amet, consectetur

Lorem video dolor sit amet, consectetur

 
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Portici-Bari, i tre gol biancorossi

Portici-Bari, i tre gol biancorossi