Lunedì 22 Aprile 2019 | 16:18

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa raccolta differenziata
Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

Bari, arriva il porta a porta: da domani kit nei rioni San Paolo e Stanic

 
TarantoIl caso
Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

Taranto, ricoverato dopo incidente si getta dalla finestra dell'ospedale: morto 29enne

 
BrindisiMolestie in famiglia
Turturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

Tuturano, minaccia di morte l'ex moglie: arrestato 46enne

 
LecceA Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
BatLa sentenza
Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

Trani, barca affondata nella darsena: Comune pagherà i danni

 
FoggiaSpaccio
San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

San Severo, la droga tra i panini: arrestato un fornaio

 
PotenzaLa nuova giunta
Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

Regione Basilicata, Laguardia verso la vicepresidenza

 
MateraDai Carabinieri
Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

Ferrandina, spacciava in circolo ricreativo: arrestato 27enne

 

Una nave di emigranti e pellegrini

naufragio traghetto egizianoIL CAIRO - Non c'erano turisti in vacanza alla ricerca delle meraviglie del Mar Rosso sulla nave della tragedia che si è inabissata portando con sè centinaia di pellegrini ed emigranti egiziani, di ritorno dall'Arabia saudita.
La 'Al Salam Boccaccio 98' era stata costruita nel 1970 a Castellammare di Stabia, ed era stata venduta sette anni fa dalla Tirrenia alla compagnia marittima egiziana al Salam. Una grossa nave traghetto, che una volta viaggiava per le acque del Tirreno, portando i turisti in ferie. Ma a bordo, la notte scorsa, quando la nave è scomparsa al largo nel Mar Rosso, c'erano pellegrini saliti a bordo a Gedda, porto di partenza del viaggio, dopo l'annuale pellegrinaggio alla Mecca. E molti emigrati egiziani o familiari di emigrati di ritorno dall'Arabia saudita, dove probabilmente avevano passato le feste per il Capodanno musulmano, celebrato quest'anno il 31 gennaio. Novecentomila egiziani vivono in Arabia saudita, lavorano in vari settori. «Una carretta», ha detto una ex passeggera, intervistata dalla BBC, che ha raccontato un viaggio da incubo. E un incubo vero è scritto sui volti dei superstiti, recuperati dalle squadre di soccorso, terrorizzati, dopo ore e ore, su scialuppe in un mare in tempesta, infestato di pescecani. Il vento, la scorsa notte, ha cominciato a soffiare molto forte all'improvviso. Cosa non rara in questa stagione, e difatti su quel tratto di mare solitamente trafficato, non c'erano imbarcazioni.
Dopo una giornata di ricerche, sul calar della sera e della foschia, che rallenterà le ricerche, erano state tratte in salvo circa duecento persone. Sono state trasferite in ospedale, sono in buone condizioni fisiche ma ancora sotto shock. Per lo più sono uomini, quelli che la televisione egiziana ha ripreso all'arrivo a Safaga, il porto a 600 chilometri a Sud Est del Cairo, dove la nave era diretta ieri notte. Loro potranno, forse, spiegare il mistero di questo naufragio tanto rapido e silenzioso.
Ci sono problemi di sicurezza, ha detto chiaramente il portavoce presidenziale, riferendo la richiesta di Hosni Mubarak di fare luci sui molti interrogativi: come mai c'erano poche scialuppe a bordo e perchè una nave tanto grossa è scomparsa così velocemente? Mubarak non ha detto quando i soccorsi siano partiti. La notizia è stata data solo oggi in tarda mattinata. La nave, hanno detto in serata fonti ufficiali, è ora a 900 metri di profondità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

 
Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false

Porto Brindisi, GdF sequestra 57mila paia di infradito Havaianas false