Lunedì 12 Aprile 2021 | 00:36

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homeultim'ora
Bari, morto il boss Giuseppe Mercante

Bari, è morto il boss Giuseppe Mercante, detto «Pinuccio u' drogat»

 
PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Regione, il Pdl occupa aula Consiglio Puglia «Vendola basta: decidi»

BARI – «Vendola deve dare una risposta ai pugliesi. Dica cosa vuole fare: se intende restare presidente della Regione Puglia o andare in Parlamento». Lo ha detto il capogruppo consiliare del Pdl, Rocco Palese, spiegando le ragioni che hanno portato ad occupare l’Aula dell’assemblea legislativa pugliese. Il gruppo del Pdl pugliese ha poi srotolato uno striscione su cui è scritto: «Vendola basta ipocrisia, o resti o vai via». Introna: sospendete l'occupazione. Sel: hanno paura che Vendola resti. Per Sel, quello del Pdl è «un gesto che tradisce inequivocabilmente lo stato confusionale del Pdl che sa bene di non aver vinto ed è alla ricerca di gesti plateali per dimostrare il contrario». 
Centrosinistra: «Iniziativa propagandistica»
Nichi resta in Puglia e avvia il rimpasto da 14 a 11 assessori
TWITTER: BERSANI - GRILLO - VENDOLA  - EMILIANO - BERLUSCONI
Regione, il Pdl occupa aula Consiglio Puglia «Vendola basta: decidi»
BARI – «Vendola deve dare una risposta ai pugliesi. Dica cosa vuole fare: se intende restare presidente della Regione Puglia o andare in Parlamento». Lo ha detto il capogruppo consiliare del Pdl, Rocco Palese, spiegando le ragioni che hanno portato ad occupare l’Aula dell’assemblea legislativa pugliese. 
«L'occupazione andrà avanti sino a giovedì. Riteniamo che dopo gli appelli nel confronti del presidente Vendola sia tempo di avere risposte.Una chiarezza necessaria per le istituzioni regionali e per i pugliesi». 

Questa risposta è essenziale e non è possibile che se ne parli solo sui giornali mentre nell’aula del consiglio tutto tace. Finora il presidente Vendola ha detto che quando e se va via lo decide lui e basta. Legittimamente - ha spiegato Palese – può esserci anche questo tipo di impostazione ma non ci sembra corretto nei confronti dell’istituzione, delle forze politiche e dei pugliesi. Serve un momento di chiarezza. Per questo abbiamo assunto la decisione di occupare l’Aula. Avremmo potuto farla ad oltranza ma abbiamo deciso per 4 giorni pieni di occupazione tenendo un atteggiamento di responsabilità».

UNO STRISCIONE: «VENDOLA BASTA»
«Vendola basta ipocrisia, o resti o vai via»: è scritto su uno striscione che il gruppo Pdl alla Regione Puglia ha srotolato e attaccato sui banchi della presidenza del consiglio e della presidenza e della giunta regionale nell’aula del consiglio regionale che ha occupato. L'occupazione – ha spiegato il capogruppo, Rocco palese – è stata fatta per sollecitare il presidente della Regione, Nichi Vendola, a decidere «ora» se resta a governare la Regione o scegli di andare in Parlamento. Un altro striscione dice: «Occupazione fino alla tua decisione», anche se Palese, parlando con i giornalisti, ha spiegato che l’occupazione dell’aula consiliare «per una questione di responsabilità», durerà ininterrottamente sino alle 19 del 7 marzo prossimo. 

APPELLO DI INTRONA: SOSPENDETE OCCUPAZIONE
Si è impegnato a fornire nella stessa riunione «un’ampia e completa relazione sugli sviluppi istituzionali e sulle prospettive della legislatura» il presidente del consiglio regionale pugliese, Onofrio Introna, e, pertanto, ha chiesto ai consiglieri del centrodestra di sospendere l’occupazione dell’aula consiliare e di assicurare il regolare svolgimento delle commissioni. 
L’occupazione è fatta per sollecitare il presidente della Regione, Nichi Vendola, a comunicare ora se resta a governare la Regione o sceglie di andare in Parlamento. Il presidente del Consiglio regionale ha confermato la convocazione della Conferenza dei capigruppo, per giovedì 7 marzo, alle 12, e ha sollecitato tutti i capigruppi consiliari a proporre le osservazioni delle forze politiche sulla nuova legge elettorale regionale, da avviare all’esame della commissione affari istituzionali. 

SEL: HANNO PAURA CHE VENDOLA RESTI
«La paura che Nichi Vendola possa rimanere in Puglia fa perdere la lucidità ai consiglieri del Pdl». Lo dicono gli assessori regionali pugliesi di Sel, Dario Stefano e Nicola Fratoianni, sottolineando che «non si spiega diversamente la scelta di occupare oggi l’Aula del Consiglio regionale, che è stato rinviato per esigenze oggettive, come il presidente Palese dovrebbe sapere». 
Per i due esponenti di Sel, quello del Pdl è «un gesto che tradisce inequivocabilmente lo stato confusionale del Pdl che sa bene di non aver vinto ed è alla ricerca di gesti plateali per dimostrare il contrario». «Ma è anche evidente – concludono - che l’ossessione del Pdl è che Nichi Vendola possa rimanere in Puglia con la prospettiva che cresca anche il numero dei  consiglieri regionali che lo sostengono».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400