Domenica 16 Dicembre 2018 | 04:12

GDM.TV

Zia vittima Atr72: la Tunitair come può dire che era tutto a posto?

BARI - Magda Albergo, zia di Barbara Baldacci, una delle 16 vittime dell'incidente occorso il 6 agosto scorso al volo Bari-Djerba, si dice «esterrefatta dalle dichiarazioni della Tuninter». «Mi chiedo - afferma in una nota - con quale coraggio possano sostenere che tutto era a posto dopo quello che è successo».
«Trovo queste dichiarazioni di pessimo gusto - aggiunge - sarebbe stato meglio il silenzio. Desidero sempre più fortemente che si faccia giustizia, e che si indaghi a fondo su tutte le cause di questa immane tragedia, senza esclusione e sconti per nessuno». «Vengono sciorinati numeri e sigle roboanti - conclude Albergo - ma Barbara ed altre 15 persone sono morte perchè è stato montato un indicatore al posto di un altro. E' questo che intendono quando parlano di 'alcune carenze?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini