Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 17:57

GDM.TV

Calcio / Cassano al Real Madrid - La Roma incassa 5 milioni di euro

Calcio - Il portiere Toldo Cassano finalmente Real, e intanto in Italia c'è chi invoca uno stop all'impiego degli stranieri. Nella giornata che ha sancito il passaggio ufficiale dell'ex talento giallorosso alla corte del club spagnolo dei fenomeni, il mercato made in Italy continua a stare alla finestra: il colpo per ora lo ha fatto solo la società madridista che con 5 milioni di euro, che verserà in tre rate alla Roma, si porta a casa il 23/enne a caccia adesso della convocazione in Nazionale.
E proprio per salvaguardare il patrimonio dei vivai Christian Brocchi raccoglie l'assist fatto dal tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli per chiedere una limitazione dell'impiego degli stranieri «Per riportare equilibrio nel campionato limiterei gli organici per dare più spazio ai giovani - ha detto Brocchi -. E tornerei a mettere un limite agli stranieri. E' inammissibile quel che sta facendo l'Inter, non esiste che una squadra italiana scenda in campo con undici stranieri».
Eppure è sempre all'estero che guardano i grandi club per rinforzare le rose: anche la Juventus, a caccia di rinforzi nel reparto difensivo per sostituire l'eventuale partenza di Zebina, vorrebbe chiudere l'affare Willy Sagnol. Ma la trattativa non è facile, perchè pare che il Bayern in cui il difensore delal nazionale francese gioca, avrebbe rilanciato per tenersi uno dei pezzi pregiati della squadra e anche l'Inter sembrerebbe interessata al giocatore. Ma i bianconeri tengono d'occhio anche un altro difensore, William Gallas: il Chelsea però non lo cede per poco e forse, almeno stando a quanto dice il Daily Mirror, il club torinese potrebbe anche aspettare giugno per garantirsi Gallas a parametro zero.
Tra i nomi vip, c'è sempre quello di Vieri a caccia di altra destinazione: molti in fila per il Bobo nazionale, ma nessuna offerta confezionata finora. Sotto i riflettori anche Francesco Toldo. Per il portiere nerazzurro potrebbero aprirsi le porte della Premier League: a lui sembrano interessati il Liverpool, ma soprattutto l'Everton. Lo vorrebbero anche il Benfica e il Palermo, ma non è escluso che possa approdare al Milan come secondo di Dida.
In fermento il Palermo che aspetta risposte dal Chievo per Cossato e Semioli, così come dal Cagliari per Esposito. Ma il club di Maurizio Zamparini vorrebbe aggiudicarsi anche Di Michele dell'Udinese, battendo la concorrenza del Livorno. Intanto in serie B, il Torino completa la sua scoppiettante campagna acquisti, prendendo il difensore del Livorno Matteo Melara. In casa Samp, Marotta ha bollato come 'fantamercatò le voci di un interessamento dei blucerchiati a Vieri e all'inglese Bent. Il club ligure ha invece ricevuto offerte per Diana, Tonetto e Antonioli, ma la società non vuole svendere nessuno. Al Lecce è andato in prestito dall'Atalanta Luca Saudati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Strasburgo: gli spari, i morti, i blitz, la gente in fuga

Strasburgo: gli spari, il morto, i blitz, la gente in fuga

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia

 
Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi

Bisceglie, topo in ospedale sulla porta del reparto Infettivi  
Sindaco: «Indagheremo»

 
Calendario, storie e immagini

Calendario, storie e immagini

 
Rivivi la  "Mangusta" interforze

Rivivi la "Mangusta" interforze

 
Noi siamo la Marina: gli incursori

Noi siamo la Marina: gli incursori

 
Calendario, palombari e incursori

Calendario, palombari e incursori

 
Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, la diretta del prepartita

Bari - Troina: il punto con La Voce Biancorossa, diretta prepartita

 
Corrieri della droga: con i bus di linea da Milano la portavano in Puglia

Sui bus di linea da Milano in Puglia con la droga in valigia: 22 arresti VIDEO

 
Cristina, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la ciabattina

Cristina, 37 anni, da Laterza a La Spezia e ritorno per fare la «ciabattina»

 
Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

Sede Casapound sequestrata, il gip: «Pericolo nuove aggressioni fasciste»

 
Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolita le darsene abusive

Parco del Gargano, 6 anni dopo la sentenza, demolite le darsene abusive

 
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights