Martedì 23 Aprile 2019 | 12:59

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 
PotenzaPetrolio lucano
Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

Basilicata, Rockhopper rilancia: è scontro con Di Maio

 
BariLotta alla droga
Monopoli, nascondeva nel giardino di casa cocaina e olio di hashish: in manette 33enne

Monopoli, nascondeva nel giardino di casa droga e olio di hashish: in manette 33enne

 
MateraMobilità green
Matera, il Comune sosterrà l’uso di biciclette elettriche

Matera, il Comune sosterrà l’uso di biciclette elettriche

 
HomeIl martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
FoggiaOccupazione
Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

Foggia, nuove assunzioni in Camera di commercio

 
BatDiscariche a cielo aperto
Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

Campi come discariche allarme rifiuti nel Nord Barese

 

Petrolio, prima fonte di energia per l'Italia, segue il gas (34%)

ROMA - E' il petrolio la prima fonte di energia utilizzata in Italia. Il greggio, quasi totalmente importato, copre infatti quasi la metà del fabbisogno energetico nazionale (il 44,7%). Ma sul gas l'Italia fa affidamento per ben un terzo dei consumi, circa il 34%.
L'Italia è dipendente dall'estero per la quasi totalità delle fonti energetiche e secondo i dati del Bilancio energetico nazionale 2004 del ministero delle Attività produttive i consumi interni sono ammontati nel 2004 a 196,8 milioni di tep (tonnellate equivalenti di petrolio). Di queste, ben 191,9 milioni sono state importate ed oltre la metà, cioè 107,8 milioni erano di petrolio. Lo stesso anno le importazioni di gas si sono invece attestate a circa 56 milioni di tep (su un consumo totale di 66,5 milioni), seguite dall'import di combustibili solidi (soprattutto carbone e legna) pari a 16,9 milioni. L'Italia è peraltro totalmente dipendente dall'estero anche per l'approvvigionamento di energia elettrica: nel 2004 ne sono state importate 10,2 milioni di tep, una quantità praticamente pari ai consumi nazionali (10,04 milioni).
Dai dati sull'import si deduce chiaramente che come produttore l'Italia è un paese molto modesto. Le quantità di energia prodotta nel 2004 ha superato appena i 31 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio, pari appena al 15,8% dei consumi. Ad essere estratto è soprattutto il gas (10,7 milioni di tep nel 2004), seguito dal petrolio (5,4 milioni). Il resto della produzione nazionale, circa la metà del totale, è rappresentato invece dalle fonti rinnovabili che nel 2004 hanno prodotto 14,3 milioni di tep. L'unica fonte in cui produzione e importazioni sommate superano abbondantemente i consumi è invece proprio quella petrolifera. L'Italia, oltre ad essere un paese importatore e in minima parte produttore, è infatti anche un paese trasformatore, in grado cioè di esportare petrolio e prodotti petroliferi raffinati (gasolio, benzine, nafta, oli combustibili ed altri prodotti). Nel 2004 l'export di greggio è così ammontato a 25 milioni di tep.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

Maltempo a Bari, cade giù albero in via Adriatico

 
Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

Bari, alberi caduti in Piazza Moro: il video

 
Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

Pasquetta a Bari, gita fuori porta anche per i cinghiali: il pic nic tra i rifiuti

 
Cinquanta giovani atlete pugliesidi fronte ai tecnici del settore nazionali

Cinquanta giovani atlete pugliesi
di fronte ai tecnici del settore nazionali

 
Nazionale seniores maschiletutto gira attorno a Bari

Nazionale seniores maschile
tutto gira attorno a Bari

 
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
Sommergibili, 24 nuovi "delfini"consegnati a Taranto i brevetti

Sommergibili, 24 nuovi "delfini"
consegnati a Taranto i brevetti

 
Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

Abusivismo commerciale: GdF sequestra in Puglia 3,4 milioni di prodotti contraffatti

 
Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

Bari in Serie C, i tifosi accolgono i galletti in aeroporto

 
Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta

Settimana Santa, la processione del Sabato Santo a Molfetta