Venerdì 18 Gennaio 2019 | 17:40

i più visti della sezione

Petrolio, prima fonte di energia per l'Italia, segue il gas (34%)

ROMA - E' il petrolio la prima fonte di energia utilizzata in Italia. Il greggio, quasi totalmente importato, copre infatti quasi la metà del fabbisogno energetico nazionale (il 44,7%). Ma sul gas l'Italia fa affidamento per ben un terzo dei consumi, circa il 34%.
L'Italia è dipendente dall'estero per la quasi totalità delle fonti energetiche e secondo i dati del Bilancio energetico nazionale 2004 del ministero delle Attività produttive i consumi interni sono ammontati nel 2004 a 196,8 milioni di tep (tonnellate equivalenti di petrolio). Di queste, ben 191,9 milioni sono state importate ed oltre la metà, cioè 107,8 milioni erano di petrolio. Lo stesso anno le importazioni di gas si sono invece attestate a circa 56 milioni di tep (su un consumo totale di 66,5 milioni), seguite dall'import di combustibili solidi (soprattutto carbone e legna) pari a 16,9 milioni. L'Italia è peraltro totalmente dipendente dall'estero anche per l'approvvigionamento di energia elettrica: nel 2004 ne sono state importate 10,2 milioni di tep, una quantità praticamente pari ai consumi nazionali (10,04 milioni).
Dai dati sull'import si deduce chiaramente che come produttore l'Italia è un paese molto modesto. Le quantità di energia prodotta nel 2004 ha superato appena i 31 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio, pari appena al 15,8% dei consumi. Ad essere estratto è soprattutto il gas (10,7 milioni di tep nel 2004), seguito dal petrolio (5,4 milioni). Il resto della produzione nazionale, circa la metà del totale, è rappresentato invece dalle fonti rinnovabili che nel 2004 hanno prodotto 14,3 milioni di tep. L'unica fonte in cui produzione e importazioni sommate superano abbondantemente i consumi è invece proprio quella petrolifera. L'Italia, oltre ad essere un paese importatore e in minima parte produttore, è infatti anche un paese trasformatore, in grado cioè di esportare petrolio e prodotti petroliferi raffinati (gasolio, benzine, nafta, oli combustibili ed altri prodotti). Nel 2004 l'export di greggio è così ammontato a 25 milioni di tep.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Cittanova - Bari: il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

 
Video capo polizia

Video capo polizia

 
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

 
La Brigata Pinerolo e la missione in Iraqun consuntivo dell'impegno fuori area

La Brigata Pinerolo e la missione in Iraq
un consuntivo dell'impegno fuori area

 
Con "ToroTen" si corre per beneficenzaBarletta, il 27 gennaio la gara più cool

Con "ToroTen" si corre per beneficenza
Barletta, il 27 gennaio la gara più cool

 
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Neglia e Floriano firmano la rimontaecco le immagini dei gol del Bari

Neglia e Floriano firmano la rimonta
ecco le immagini dei gol del Bari