Sabato 23 Gennaio 2021 | 09:42

Il Biancorosso

Serie C
Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

Calcio Bari, Maita: «Ho passato brutte giornate con il Covid 19»

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'innovazione
Bari, dall'app per personalizzare le scarpe alle maglie in affitto: 5 idee per fare impresa

Bari, dall'app per personalizzare le scarpe alle maglie in affitto: 5 idee per fare impresa

 
FoggiaLa fondazione
Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

Famiglie a rischio usura: a Foggia salvate in 186

 
BatL'inchiesta
«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

«Chiavi della città», il 12 febbraio la decisione del gup di Trani

 
PotenzaIl caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
BrindisiL'inchiesta
Fasano, maxi-truffe on line scoperta su scala nazionale: rinviato a giudizio

Fasano, maxi-truffe on line scoperte su scala nazionale: rinviato a giudizio imprenditore

 
TarantoIl virus
Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

Covid 19 a Grottaglie, dipendenti comunali positivi: chiusi gli uffici

 
LecceLa convenzione
Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

Lecce, nasce il 'Parco della Giustizia' su terreno confiscato alla mafia

 
MateraNel Materano
Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

Mafia, sequestrati beni a capoclan lucano: case, mezzi e contanti

 

i più letti

Mandati di arresto europei contro agenti Cia: rapirono dall'Italia l'imam Abu Omar

MILANO - La magistratura milanese ha emesso 22 mandati d'arresto europeo nei confronti di altrettanti agenti della Cia accusati di aver rapito e portato in Egitto ex l'imam Abu Omar, nel febbraio del 2003.
Sei mandati di arresto europeo sono stati emessi dal tribunale del riesame di Milano e sedici dal Gip milanese Enrico Manzi. Ora i 22 agenti della Cia accusati di aver architettato ed aver messo in atto il sequestro dell'ex imam di Milano per poi portarlo in Egitto nell'abito delle cosiddette consegne speciali sono ricercati in gran parte del mondo.

MINISTRO CASTELLI CHIEDE ATTI A PG MILANO
Il ministro della Giustizia Roberto Castelli ha chiesto con una nota alla Procura generale di Milano la trasmissione di copia degli atti dell'indagine dei pm milanesi sul rapimento dell'ex imam Abu Omar sequestrato secondo l'accusa da 22 agenti della Cia per i quali sono state anche emesse richieste d'arresto.
Il ministro ha inoltrato la richiesta in quanto dovrà decidere sulla richiesta di estradizione dei 22 agenti della Cia inviatagli qualche tempo fa dalla magistratura milanese. L'istanza del Guardasigilli che riguarda tutta la documentazione sulla quale si fondano i provvedimenti restrittivi della magistratura milanese, è stata inoltrata alla Procura generale che a sua volta ha inoltrato tale richiesta al procuratore aggiunto Armando Spataro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400