Giovedì 28 Maggio 2020 | 03:46

Il Biancorosso

calcio
Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

Bari, il difensore Perrotta: «Chiediamo chiarezza sul prosieguo del torneo»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BrindisiLutto
Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

Brindisi piange la scomparsa si «Mestru Roc», tra i primi meccanici della provincia

 
Battragedia sfiorata
Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

Barletta, misterioso agguato, 30enne ferito a colpi di pistola alla coscia e braccio

 
Potenzafase 2
Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

Basilicata economia, 53 milioni per microimprese e turismo

 
BariLa decisione
Salvataggio Popolare Bari, via libera del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi con 1,17 miliardi

Salvataggio PopBari, via libera del Fondo interbancario con 1,17 miliardi

 
MateraLavori pubblici
Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

Matera, sicurezza stradale: nuovo intervento Anas sulla «Basentana»

 
Tarantofase 2
Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

Taranto, più controlli anti-assembramento: vertice in prefettura con le forze dell'ordine

 
Foggiafase 2
Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

Foggia, vietato mangiare e bere all'aperto: arriva ordinanza anti-assembramenti

 
LecceLa tragedia
Il cantiere del gasdotto

Pisignano, operaio 35enne muore schiacciato da tubo in gasdotto: cantiere sequestrato

 

i più letti

Ex Jugoslavia - I ricercati per crimini di guerra

L'AJA (Olanda) - Dopo l'arresto del generale croato Ante Gotovina oggi alle Canarie, è ancora lungo l'elenco dei latitanti della ex Jugoslavia ricercati per crimini di guerra o contro l'umanità dal Tribunale speciale dell'Aja.

• Sfugge da oltre 10 anni alla giustizia Radovan Karadzic, l'ex capo politico dei Serbi di Bosnia. Dal 1995 è infatti accusato di genocidio, crimini di guerra e crimini contro l'umanità per il ruolo che ha avuto nella pulizia etnica avvenuta nella guerra di Bosnia-Erzegovina che in tre anni, dal 1992 al 1995, ha provocato oltre 200 mila morti.
Ex Jugoslavia - Karadzic e Mladic
• Stesse accuse per l'alter ego militare di Karadzic: anche Ratko Mladic è accusato di genocidio, crimini contro l'umanità e crimini di guerra, compiuti dalle truppe al suo comando nella guerra di Bosnia.

• Ricercato dalla giustizia è anche Goran Hadzic, l'ex presidente della repubblica serba, autoproclamatasi di Krajina, che si estendeva su circa un terzo del territorio croato durante la guerra (1991-1995).
Poco dopo essere stato citato in giudizio, nel luglio del 2004, Hadzic è scomparso.

• Altro latitante è Stojan Zupljanin, ex rappresentante della repubblica serba Krajina in Bosnia-Erzegovina e accusato di crimini di guerra e contro l'umanità per il suo ruolo nell'annientamento delle comunità di musulmani e croati nel nord-ovest della Bosnia.

• Ci sono infine due generali, il serbo Vlastimir Djordjevic accusato di crimini di guerra in Kosovo che si sarebbe nascosto in Russia, e Zdravko Tolimir, ex alto ufficiale serbo di Bosnia ricercato per il massacro di Srebrenica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400