Lunedì 17 Dicembre 2018 | 04:30

GDM.TV

La Puglia nuovo snodo per il Mediterraneo

TARANTO - «Questo è un porto straordinario che avrà tutte le infrastrutture, dalle ferrovie alle strade, alle autostrade, necessarie per collegare il porto col retroporto». Lo ha affermato il ministro per le Infrastrutture e per i Trasporti, Pietro Lunardi, inaugurando oggi a Taranto l'apertura al traffico della nuova strada Anas 286 di collegamento per la statale 7 Appia e la 106 Jonica con il varco nord per il porto di Taranto. Oltre a lui c'erano il presidente dell'Anas, Vincenzo Pozzi, il sottosegretario Guido Viceconte e amministratori regionali e locali.
«Nel sistema pugliese - ha detto Lunardi - il porto di Taranto potrà diventare uno più importanti del Mediterraneo, come lo stanno diventando Civitavecchia e anche Bari e Brindisi che, collegati al porto di Taranto, creeranno un 'hub' unico del Mezzogiorno».
Il ministro ha assicurato che le risorse finanziarie ci sono.
«Basta vedere - ha detto - quello che abbiamo fatto in questi quattro-cinque anni per la Puglia. Abbiamo sbloccato tutti i vecchi finanziamenti, soprattutto per la parte ferroviaria. Oggi stiamo lavorando soprattutto sulla Bari-Taranto perchè la consideriamo di collegamento fra il porto di Taranto ed il cuore dell'Europa, oppure sull'elettrificazione della Taranto-Lecce. C'è tutta una serie di opere che abbiamo avviato, abbiamo trovato i finanziamenti e molte opere sono anche in approvazione per gli anni futuri».
Secondo il ministro, tutto il lavoro impostato sarà pronto entro il 2007-2008. «Una volta creato questo sistema, sia ferroviario che stradale e autostradale - ha sottolineato il ministro - credo che i tre porti di Bari, Brindisi e Taranto, diventeranno una forza straordinaria come punti di riferimento per il Mezzogiorno soprattutto dopo che è stato approvato in questi giorni il Corridoio 8. E' quello che va da Bari a Brindisi, a Durazzo, a Varna e sarà un collegamento con il Mar Nero, quindi con il bacino delle materie prime di cui abbiamo bisogno e che dovranno poi gravitare sul Mezzogiorno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

MULTIMEDIA

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

Nuovo video per BandAdriatica, Elisa canta con Calcutta, il progetto Party Hard racconta Taranto

 
Rotonda - Bari:  il punto con La Voce Biancorossa, segui la diretta

Rotonda - Bari: il punto con La Voce Biancorossa Rivedi la diretta

 
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Decennale della Regia Aeronauticail Re passa in rassegna 4mila piloti

Decennale della Regia Aeronautica
il Re passa in rassegna 4mila piloti

 
Il bimotore Savoia Marchetti S 55uno dei simboli del progresso italiano

Il bimotore Savoia Marchetti S 55
uno dei simboli del progresso italiano

 
Inaugurazione aeroporto di Bariintitolato a Umberto di Savoia

Inaugurazione aeroporto di Bari
intitolato a Umberto di Savoia

 
Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

Kosovo, l'attività del 5° Reggimento alpini

 
Calendario, l'uomo e la tecnologia

Calendario, l'uomo e la tecnologia