Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 11:29

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeIl caso
Bari, bimbo morto asfissiato, il Garante: «Il cell non può sostituire i genitori». La psicologa: «Responsabilizzare gli adulti

Bari, bimbo morto asfissiato, il Garante: «Il cell non può sostituire i genitori». La psicologa: «Responsabilizzare gli adulti»

 
BatIl polivalente sociale
Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

Barletta, ecco che nasce «l’Angioletto»: il centro per i disabili

 
PotenzaIl virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
FoggiaIl caso
Foggia, voci di vendita per la Fiat Powertrain: un affare pieno di incognite

Foggia, voci di vendita per la Fiat Powertrain: un affare pieno di incognite

 
Cinema e SpettacoliSHOAH
Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

Giornata della Memoria, l’orrore dei lager rivive nel video inedito della Springer

 
LecceSangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
BrindisiIl caso
Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

Brindisi, prende padellata in testa dalla compagna: scatena un putiferio al Perrino

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

Sciopero metalmeccanici - Epifani: Berlusconi non vuole ascoltare ma Paese stanco promesse

ROMA - «Berlusconi non vuole ascoltare, non vuole vedere. Ma è una fatica vana, la sua. Il paese è fermo e stufo di promesse. Chiede risposte. Nessuno si accontenta più di illusioni e propaganda. Come quella della casa a tutti. A tutti chi? In cinque anni i fondi per la casa sono stati tagliati». E' il leader della Cgil, Gugliemo Epifani, chiudendo la manifestazione dei metalmeccanici in piazza San Giovanni a Roma ad attaccare così il governo sordo alle richieste di lavoratori e pensionati.
«Avevamo chiesto di sostenere la nostra economia, l'occupazione e di aiutare i tanti che non ce la fanno, pensionati, anziani, precari. La risposta è stato nulla di nulla -aggiunge- Qualcosa è stato dato alle imprese ma il governo poteva dire loro che quella riduzione del costo del lavoro concessa avrebbero dovuto utilizzarla per chiudere il contratto dei metalmeccanici. E invece no».
Rivolto al premier, Epifani ha poi aggiunto: «costava molto, caro governo, trovare i lmodo di restituire il drenaggio fiscale ai lavoratori dipendenti? Aiutare gli anziani e i non autosufficienti». E a colpire il sindacato non è solo il no da parte del governo ma anche il senso della risposta data.
«Dicono che non è vero che il paese è in crisi. Forse parliamo di due Italie diverse. Ma la nostra Italia è quella più grande, quella che è rimasta indietro e che il governo ha lasciato sola».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400